Seminario NMARC 

"Sviluppo del cervello nei disturbi dello spettro alcolico fetale"

Eileen Moore, Ph.D., Dipartimento di Psicologia, San Diego State University

giovedì 9 aprileth  2020

"Disturbi dello spettro alcolico fetale: i modelli preclinici possono aiutarci a riparare un cervello danneggiato?"

Brian Christie, Ph.D., Divisione di Scienze Mediche, Università di Victoria.

Giovedi maggio 21st  2020

Centro di ricerca sull'alcol del New Mexico


1 Università del Nuovo Messico
Albuquerque, NM 87131

Nucleo del progetto pilota

Progetto pilota Obiettivo specifico del Progetto Pilota Core è quello di promuovere nuovi progetti di ricerca nella ricerca FASD che si basano e migliorano le attività di ricerca del Centro. L'obiettivo primario è quello di reclutare nuovi ricercatori provenienti da diversi campi nel campo di ricerca FASD.

Questi ricercatori riceveranno un ampio tutoraggio e supporto, in tutti gli aspetti della ricerca FASD, compresa la preparazione di borse di ricerca indipendenti. Saranno forniti fondi per ottenere dati preliminari per posizionare gli investigatori per finanziamenti extramurali competitivi. Gli investigatori trarranno inoltre vantaggio dall'accesso a tutte le risorse del NMARC, compreso il nucleo amministrativo. Il progetto pilota Core dovrebbe aumentare la base di ricercatori finanziati del Centro, portare nuove aree di competenza scientifica nel centro e creare nuove direzioni di ricerca nel campo della FASD.

 

Procedura di richiesta

  • I membri della facoltà di cattedra, di ricerca o di educatore clinico presso UNM, MRN e istituzioni vicine potranno presentare domanda per le applicazioni del progetto pilota NMARC. Un requisito per le domande delle istituzioni vicine è che queste implichino una collaborazione con gli investigatori dell'UNM.
  • La prima priorità sarà incoraggiare le domande principalmente da nuovi ricercatori che non hanno ricevuto finanziamenti per la ricerca R01 NIH. La seconda priorità sarà costituita da ricercatori di altri settori interessati a perseguire progetti relativi alla ricerca FASD e portare competenze tecniche complementari al NMARC. La terza priorità saranno le domande di ricercatori affermati sull'alcol che lavorano su nuove aree di ricerca che sono al di fuori della loro area di competenza consolidata. 
  • Le proposte di progetti pilota consisteranno in un piano di ricerca astratto di due pagine che include una discussione su come il progetto contribuirà agli obiettivi strategici di NMARC, un budget e una giustificazione del budget e un calendario provvisorio per la presentazione di una sovvenzione NIAAA per sostenere la continuazione del lavoro. Come parte della domanda, sono richieste lettere di supporto da parte del presidente del dipartimento e dei principali collaboratori. L'applicazione includerà anche schizzi biografici per il PI e altro personale chiave e informazioni su altri animali di supporto e vertebrati o soggetti umani.

Procedura di revisione

Tutte le domande saranno sottoposte a un rigoroso processo di revisione paritaria da parte di due ricercatori FASD extramurali con competenze pertinenti (membri del Comitato consultivo del programma o altri ricercatori extramurali, a seconda della natura del progetto). I revisori extramurali forniranno un feedback costruttivo scritto sulla loro domanda, inclusi consigli sull'opportunità di una nuova presentazione. I criteri di valutazione sono:

  1. Significato della domanda di ricerca, forza della premessa scientifica, fattibilità degli studi e allineamento agli obiettivi strategici di NMARC.
  2. Adeguatezza dell'approccio; rigore scientifico e trasparenza, considerazione del sesso come variabile biologica, utilizzo di tecniche all'avanguardia e risorse del Nucleo Amministrativo.
  3. Innovazione concettuale e tecnica, compreso se il progetto apporta nuove competenze al NMARC.
  4. Qualifiche dell'investigatore, con preferenza data ai nuovi investigatori senza importanti finanziamenti NIH.
  5. Qualità del piano per ottenere finanziamenti NIAAA indipendenti; possibilità di ottenere finanziamenti extramurari.
  6. Lettera di sostegno del presidente del dipartimento, compreso il piano per lo sviluppo della carriera di nuovi investigatori.

Orari

ottobre 1st, 2020: Bando e sessioni informative; Il progetto pilota Core PI e gli investigatori NMARC appropriati si incontrano con i docenti interessati.

novembre 1st, 2020: Lettera di intenti. Progetto Pilota Core PI per incontrare Presidenti e Direttori di Centro, se le candidature sono troppo poche.

Febbraio 1st, 2021: Termine per la presentazione della domanda.

Febbraio-marzo 2021: Revisione delle domande.

Aprile 2021: decisione finale presa durante la riunione annuale NMARC con il comitato consultivo del programma. Notifica di aggiudicazione fornita ai PI. Feedback scritto fornito a tutti i candidati.

Entro maggio 1st, 2020: Incontro dei nuovi PI del progetto pilota con il Progetto Pilota Core PI.

Maggio-giugno 2021: Presentazione del protocollo animale all'IACUC o del protocollo sui soggetti umani all'IRB. Configurazione del team di consulenza.

Luglio 1st, 2021: Inizia il progetto. Vedere la sezione Supervisione per i requisiti di segnalazione.