Seminario NMARC 

"Sviluppo del cervello nei disturbi dello spettro alcolico fetale"

Eileen Moore, Ph.D., Dipartimento di Psicologia, San Diego State University

giovedì 9 aprileth  2020

"Disturbi dello spettro alcolico fetale: i modelli preclinici possono aiutarci a riparare un cervello danneggiato?"

Brian Christie, Ph.D., Divisione di Scienze Mediche, Università di Victoria.

Giovedi maggio 21st  2020

Centro di ricerca sull'alcol del New Mexico


1 Università del Nuovo Messico
Albuquerque, NM 87131

Comitati consultivi NMARC

Comitato direttivo NMARC (interno)

Vincent Clark, Ph.D., è professore di psicologia all'UNM, professore di neuroscienze traslazionali al MIND Research Network e direttore del Centro di neuroscienze cliniche di psicologia all'UNM. Illustre Professore di Ingegneria Elettrica e Neuroscienze, ed è Presidente del MIND Research Network. I suoi interessi di ricerca includono l'uso di una varietà di modalità di neuroimaging combinate con diverse tecniche di stimolazione transcranica per studiare e trattare una serie di disturbi neurologici e psichiatrici tra cui alcolismo e abuso di sostanze, dolore cronico, schizofrenia, psicopatia e morbo di Parkinson.

Corey Ford, MD, Ph.D. è professore e vicepresidente per la ricerca presso il Dipartimento di neurologia e ricopre anche il ruolo di Senior Associate Dean of Research presso la UNM School of Medicine, nonché il comitato direttivo esecutivo per il Clinical & Translational Science Center dell'UNM. Il Dr. Ford ha più di due decenni di esperienza nella conduzione di studi clinici sui farmaci per il trattamento della sclerosi multipla e collabora con gli scienziati del Sandia National Laboratory su studi su esplosioni e traumi da corpo contundente nei veterani.

Marcia Moriarta, Ph.D. è professore di pediatria e psichiatria e scienze della salute comportamentale e ricopre il ruolo di direttore esecutivo e clinico del Centro per lo sviluppo e la disabilità (CDD). Ha una formazione come psicologa clinica con esperienza in valutazione interdisciplinare, disturbi dello sviluppo neurologico, coinvolgimento della comunità, psicologia bambino-famiglia, salute mentale materno-infantile e bambini/famiglie colpiti da disturbi da uso di sostanze. Fornisce supporto diretto e supervisione della Clinica FASD ed è stata determinante nella gestione della transizione della leadership della clinica con il pensionamento degli ex direttori. 

William Shuttleworth, è professore e presidente del Regents' Department of Neurosciences e PI & Center Director del Center for Brain Recovery and Repair dell'UNM, un centro sponsorizzato dal NIGMS per l'eccellenza nella ricerca biomedica (CoBRE). È stato direttore del Brain & Behavioral Health Institute, il cui obiettivo è stato quello di costruire una piattaforma per la ricerca collaborativa di base, clinica e di sensibilizzazione della comunità su problemi di salute neurologica e comportamentale. I suoi interessi di ricerca includono studi preclinici e clinici sull'impatto di lesioni cerebrali traumatiche e altri insulti neurologici nel causare la diffusione di depolarizzazioni, con particolare attenzione alla comprensione del meccanismo fisiologico cellulare che è alla base delle SD.
 

Comitato consultivo del programma (PAC) NMARC (esterno)

Edward Riley, Ph.D. è un illustre professore di psicologia e direttore del Center for Behavioral Teratology presso la San Diego State University. Il Dr. Riley è rinomato a livello internazionale per la sua ricerca sull'alcol fetale sia nei roditori che negli studi umani sul comportamento e sul neuroimaging. È stato presidente della International Society for Biomedical Research on Alcoholism, ex presidente della Research Society on Alcoholism (RSA), ha ricevuto il Distinguished Researcher Award della RSA e ha ricevuto l'Henry Rosett Award per l'eccellenza nella ricerca FASD. Presiede o fa parte di numerosi comitati consultivi ed editoriali per la ricerca FASD. Il Dr. Riley presiede il comitato consultivo del programma NMARC.

Claire Coles, Ph.D., è un illustre professore di psichiatria, scienze comportamentali e pediatria presso la Emory University. Dirige anche il Maternal Substance Abuse and Child Development Project e il Fetal Alcohol Program presso il Marcus Institute. La dott.ssa Coles è ampiamente riconosciuta per il suo lavoro sulla valutazione neurocomportamentale e sulla ricerca sugli esiti educativi e di altro tipo sulla FASD. Ha ricevuto l'Henry Rosett Award per l'eccellenza nella ricerca FASD. Ha fatto parte di una serie di comitati consultivi tra cui la National Fetal Alcohol Syndrome Task Force del NIAAA e il National Center for Birth Defects and Developmental Disabilities del CDC.

Charles Goodlett, Ph.D. è un professore di psicologia ed ex capo del programma Psychobiology of Addictions presso l'Indiana University - Purdue University of Indiana. Il Dr. Goodlett è un leader ampiamente riconosciuto nella ricerca sull'impatto dell'esposizione perinatale all'etanolo sullo sviluppo e sulla funzione del cervelletto. Il dottor Goodlett è un ex presidente del gruppo di studio FASD. Di recente è stato redattore capo di alcol, ed è stato membro permanente delle sezioni di studio ALTX-3 e AA-4, nonché in più di una mezza dozzina di revisioni speciali e comitati consultivi per il NIAAA. È stato il destinatario nel 2016 dell'Henry Rosett Award per l'eccellenza nella ricerca FASD. 

John Hannigan, Ph.D. è professore di psicologia e ostetricia e ginecologia e vicedirettore dello Skillman Institute for Child and Family Development presso la Wayne State University. La sua ricerca abbraccia indagini precliniche e cliniche sugli effetti dell'etanolo e di altre sostanze teratogene sui meccanismi che servono la funzione cognitiva. È un ex presidente del FASD Study Group e fa parte di numerosi comitati editoriali e scientifici. È stato il destinatario nel 2017 dell'Henry Rosett Award per l'eccellenza nella ricerca FASD. 

Rajesh Miranda, Ph.D. è professore di anatomia umana e neurobiologia medica presso la Texas A & M University. È un esperto degli effetti dell'etanolo sulla programmazione delle cellule staminali neurali, sull'espressione dei microRNA e sulle misure ecografiche del flusso sanguigno fetale in modelli animali di esposizione prenatale all'etanolo. È un Past-President del FASD Study Group ed è stato membro permanente delle sezioni di studio NAL e AA-4. 

Joanne Weinberg, Ph.D. è Professore e Distinguished University Scholar of Cellular & Physiological Sciences presso l'Università della British Columbia. È rinomata a livello internazionale per la sua ricerca preclinica sull'impatto dell'esposizione prenatale all'etanolo sulle risposte allo stress e sulla regolazione neurale dei sistemi endocrini e immunologici. È un ex presidente del FASD Study Group, un destinatario del Premio Rosett per l'eccellenza nella ricerca FASD, e ha fatto parte di quattro comitati editoriali e membro di numerosi comitati consultivi scientifici relativi alla ricerca FASD. 

Hermes Sì, Ph.D. è professore ed ex presidente di Fisiologia e Neurobiologia presso la Dartmouth University. Il Dr. Yeh è un esperto dell'impatto dell'etanolo sulle interazioni dei recettori dei neurotrasmettitori e sulla plasticità sinaptica e, in particolare, ha osservato come l'etanolo influenzi gli interneuroni GABAergici migratori durante lo sviluppo neurologico. Ha presieduto il comitato dei dipartimenti e programmi di neuroscienze della Society for Neurosciences e ha prestato servizio in numerose sezioni di studio NIH e pannelli di enfasi speciale e altri comitati consultivi scientifici.