Traduci
${alt}
di Elizabeth Dwyer

Centro per l'equità sanitaria nell'evento di lancio della malattia renale

Con la relatrice ospite la dott.ssa Vanessa Grubbs

Il Center for Healthcare Equity in Kidney Disease (CHEK-D) mira a condurre ricerche sulla riduzione e l'eliminazione delle disparità nei processi sanitari e nei risultati per i pazienti con MN con malattia renale cronica e allo stadio terminale, poiché questo stato ha popolazioni colpite in modo sproporzionato da questo problema. Siamo un centro strategico sotto l'Ufficio di ricerca, finanziato dalla Dialysis Clinic, Inc.

Giovedì 25 aprile CHEK-D terrà un riconoscimento e kickoff event, con un discorso e una presentazione del Dr. Richard Larson, Vice Cancelliere per la Ricerca, e della Dr. Larissa Myaskovsky, Direttore di CHEK-D, dalle 9 alle 10 nella stanza 2710 dell'ala nord di Domenici.

Più tardi nel corso della giornata, CHEK-D ospiterà la relatrice ospite la dott.ssa Vanessa Grubbs per una sessione speciale Grand Rounds di medicina interna sugli aspetti sociali e culturali della medicina, dalle 12:30 alle 1:30. La dott.ssa Grubbs è professore associato presso il Divisione di Nefrologia presso l'Università della California, San Francisco (UCSF) e ha mantenuto una pratica clinica e un programma di ricerca presso lo Zuckerberg San Francisco General Hospital dal 2009.

In un evento separato dopo la sua presentazione, la dott.ssa Grubbs sarà disponibile nella hall dell'Auditorium Domenici per interagire con i partecipanti e firmare copie del suo libro, Centinaia di dita intrecciate, il libro di memorie di un giovane medico che è sia un'indimenticabile storia d'amore sia un viaggio informativo nel mondo della medicina. Centinaia di dita intrecciate esplora gli effetti delle disparità di salute all'interno del sistema di trapianto di rene, illuminando contemporaneamente la storia della dottoressa Grubbs di trovare l'amore e la sua chiamata a diventare un nefrologo.

Categorie: Research, Prima pagina