$ {alt}
di Jeff Tucker

Lobos Slam Cancer a febbraio

Il Comprehensive Cancer Center dell'Università del New Mexico e le squadre di basket UNM Lobos si stanno unendo per incoraggiare le persone a sottoporsi allo screening per il cancro.

Le squadre di basket maschile e femminile dell'Università del New Mexico e il Comprehensive Cancer Center dell'UNM stanno unendo le forze per ricordare ai nuovi messicani di sottoporsi allo screening per il cancro.

Il Pit ospiterà due partite del Lobos Slam Cancer, una il 10 febbraio per la partita maschile e di nuovo il 28 febbraio per quella femminile.

Secondo l’American Cancer Society, il tasso di mortalità per molti tipi di cancro è in calo, ma l’incidenza del cancro è in aumento.

"La diagnosi precoce è fondamentale per combattere il cancro, quindi la pianificazione degli screening è un primo passo cruciale in qualsiasi trattamento contro il cancro", ha affermato Yolanda Sanchez, PhD, direttrice e CEO dell'UNM Comprehensive Cancer Center.

Nel New Mexico, secondo l’American Cancer Society, i tumori al seno, alla prostata, ai polmoni e al colon-retto costituiscono i primi quattro tumori diagnosticati nello stato. Zoneddy Dayao, MD, Chief Medical Officer dell'UNM Cancer Center, raccomanda alle persone di parlare con i loro medici di quando iniziare lo screening per il cancro e quali test sono migliori per loro.

Oltre ad aumentare la consapevolezza sull'importanza degli screening per il cancro, le partite di basket di febbraio includeranno anche i sopravvissuti e le loro famiglie come ospiti speciali. È un'occasione per celebrare i sopravvissuti e onorare coloro che abbiamo perso.

Il comunicato per la partita maschile è previsto per il 6 febbraio alle 10:XNUMX contro i Las Vegas Runnin' Rebels dell'Università del Nevada.

Il comunicato per la partita femminile è previsto per il 7 febbraio alle 28:XNUMX contro gli Aztecs della San Diego State University.

Ti invitiamo a indossare il viola per mostrare il tuo sostegno a tutti i sopravvissuti e ai pazienti affetti da cancro.

Puoi trovare i biglietti su www.golobos.com

 

Per i media

I medici dell'UNM Comprehensive Cancer Center saranno disponibili prima di ogni partita per le interviste ai media.

Si prega di contattare Michele Sequeira o Jeff Tucker per prendere accordi.

Erika Maestas, MD, sarà a disposizione prima della partita maschile. Scopri di più sul Dr. Maestas qui

Charles Foucar, MD, sarà a disposizione dei media prima della partita femminile. Scopri di più sul dottor Foucar qui

UNM Centro completo per il cancro

L'University of New Mexico Comprehensive Cancer Center è il Cancer Center ufficiale del New Mexico e l'unico Cancer Center designato dal National Cancer Institute in un raggio di 500 miglia.

I suoi oltre 136 medici specialisti in oncologia certificati includono chirurghi oncologici in ogni specialità (tumori addominali, toracici, ossei e dei tessuti molli, neurochirurgia, genitourinario, ginecologia e tumori della testa e del collo), ematologi/oncologi medici adulti e pediatrici, oncologi ginecologici, e radioterapisti oncologi. Insieme a più di 600 altri professionisti sanitari oncologici (infermieri, farmacisti, nutrizionisti, navigatori, psicologi e assistenti sociali), forniscono cure al 65% dei malati di cancro del New Mexico provenienti da tutto lo stato e collaborano con i sistemi sanitari comunitari in tutto lo stato per fornire cura del cancro più vicino a casa. Hanno trattato quasi 15,000 pazienti in oltre 100,000 visite cliniche ambulatoriali oltre ai ricoveri ospedalieri presso l'ospedale UNM.

Un totale di quasi 1,855 pazienti hanno partecipato a studi clinici sul cancro testando nuovi trattamenti contro il cancro che includono test di nuove strategie di prevenzione del cancro e sequenziamento del genoma del cancro.

Gli oltre 123 ricercatori sul cancro affiliati all'UNMCCC hanno ricevuto 38.2 milioni di dollari in sovvenzioni federali e private e contratti per progetti di ricerca sul cancro. Dal 2015 hanno pubblicato quasi 1000 manoscritti e, promuovendo lo sviluppo economico, hanno depositato 136 nuovi brevetti e lanciato 10 nuove start-up di biotecnologie.

Infine, i medici, gli scienziati e il personale hanno fornito esperienze di istruzione e formazione a più di 500 studenti delle scuole superiori, universitari, laureati e post-dottorato nella ricerca sul cancro e nell'assistenza sanitaria sul cancro.

Categorie: Centro oncologico completo