Traduci
${alt}
di Alex Sanchez

Il pozzo diventerà un sito di vaccinazione di massa per UNM Health

Da tempo noto per aver ospitato alcuni dei momenti più iconici e memorabili della storia del New Mexico, The Pit presso l'Università del New Mexico sarà sede di un altro momento spartiacque. Sarà trasformato in un sito di vaccinazione di massa per i funzionari dell'UNM Health per somministrare al pubblico i vaccini COVID-19.

"L'Università per Il New Mexico è stato un partner essenziale per le nostre comunità nella lotta alla pandemia di COVID-19 e accoglie con favore qualsiasi opportunità per contribuire e servirle", ha affermato il presidente dell'UNM Garnett S. Stokes, Ph.D. “È emozionante sentire una tale speranza dopo gli ultimi mesi. Non riesco a pensare a un luogo più adatto di The Pit per i nostri fidati e devoti eroi sanitari per consegnare il vaccino ai nostri residenti".

“The Pit è sempre stato più della semplice casa di Lobos. Quasi tutti noi abbiamo una storia di grande ricordo in questo edificio. Se è guardare le squadre di basket di Lobo mentre la magia di The Pit prende vita o assistere all'incredibile Final Four NCAA del 1983 per partecipare a una cerimonia di laurea qui o ai numerosi eventi innumerevoli e di grande impatto per la nostra università e la nostra comunità ", ha affermato il direttore dell'UNM Athletics Eddie Nuñez. "Ora The Pit, la casa di tutti i nuovi messicani, ospiterà un altro grande ricordo: giocare un ruolo nel porre fine alla pandemia di COVID-19".

 

Eddie Nunez

"Ora The Pit, la casa di tutti i nuovi messicani, ospiterà un altro grande ricordo: giocare un ruolo nel porre fine alla pandemia di COVID-19".

Direttore dell'UNM Atheltics Eddie Nuñez

I funzionari dell'UNM Health hanno somministrato le vaccinazioni con la guida e il supporto del Dipartimento della salute del New Mexico (DOH). Proprio la scorsa settimana il DOH ha annunciato l'inizio della prossima fase delle vaccinazioni. Puoi leggi di più sulle fasi qui.

"È davvero importante disporre di un ampio spazio in cui possiamo mantenere le persone socialmente distanti e spostarle rapidamente attraverso le vaccinazioni", ha affermato l'amministratore delegato di UNM Hospitals Kate Becker, JD, MPH. "UNM Athletics è sempre stato un ottimo partner e insieme stiamo mettendo al primo posto i nuovi messicani aprendo l'arena per le vaccinazioni di massa".

Le vaccinazioni alla Fossa inizieranno mercoledì 20 gennaio. I funzionari dell'UNM Health stimano che saranno in grado di vaccinare 3,000 persone al giorno presso la struttura. Finora il sistema sanitario ha somministrato più di 10,000 dosi di Pfizer agli operatori sanitari e ai primi soccorritori. Ciò include le seconde dosi di richiamo necessarie per l'immunizzazione completa.

Mentre le vaccinazioni avverranno presso The Pit, tutte le registrazioni per essere vaccinate devono passare attraverso il Portale di registrazione delle vaccinazioni DOH. I funzionari dell'UNM Health stanno incoraggiando il pubblico a registrarsi ora e ad attendere la notifica dal DOH quando sono idonei a ricevere il vaccino.

"Come unico centro sanitario accademico del New Mexico, abbiamo avuto l'opportunità di svolgere un ruolo fondamentale nello sforzo di vaccinare il nostro stato", ha affermato Douglas Ziedonis, MD, MPH, Vicepresidente esecutivo per UNM Health Sciences e Amministratore delegato di UNM Health Sistema. "Questo sforzo va dritto al cuore della nostra missione, prenderci cura di tutti i nuovi messicani".

Sia Becker che Ziedonis hanno sottolineato che anche con le vaccinazioni i New Mexican non dovrebbero abbassare la guardia. "Dobbiamo continuare a indossare una maschera in pubblico, rimanere socialmente distanti e praticare una buona igiene", ha detto Becker.

"Sappiamo che l'immunità non è istantanea dopo la vaccinazione", ha aggiunto Ziedonis. “Ci vorrà tempo, ma questa è la luce in fondo al tunnel che tutti abbiamo cercato e sperato. Sarà importante per i nuovi messicani registrarsi sul sito web del DOH, farsi vaccinare e tornare per la seconda dose quando viene richiesto di farlo".

 

Douglas Ziedonis

"Ci vorrà del tempo, ma questa è la luce in fondo al tunnel che tutti abbiamo cercato e sperato. Sarà importante per i New Mexico registrarsi sul sito del DOH"

Douglas Ziedonis, MD, MPH, Vicepresidente esecutivo per le scienze della salute dell'UNM e amministratore delegato del sistema sanitario dell'UNM

Per quanto l'utilizzo di The Pit offra agli studenti-atleti UNM l'opportunità di essere vaccinati ora, Nuñez ha detto: "Aspetteremo il nostro turno".

"È importante che tutti rispettiamo il processo che il DOH ha implementato per chi è idoneo e quando farsi vaccinare", ha aggiunto Nuñez. "So che molti di noi sono molto ansiosi, ma è importante che i più a rischio, i nostri primi soccorritori, gli operatori sanitari e i dipendenti essenziali vadano per primi".

I funzionari non hanno una tempistica su quanto tempo The Pit potrebbe essere utilizzato per le vaccinazioni, ma si prevede che le fasi del DOH dureranno per tutta l'estate. Ci sono anche ancora incognite sulla durata della vaccinazione nel sistema di una persona e se saranno necessari più colpi di richiamo lungo la strada.

“Questo è un inizio. Ci saranno ulteriori informazioni nei prossimi mesi, ma in questo momento, quando pensiamo di riprenderci le nostre vite, proteggere i nostri cari e riaprire il nostro stato, essere vaccinati è il modo più rapido per farlo", ha detto Becker.

Per maggiori informazioni sul vaccino COVID o su come registrarsi visita il sito web del DOH.

Categorie: Salute