Il dottor Akshu Balwan e il suo team aprono la clinica per lo screening del cancro al polmone dell'UNM Comprehensive Cancer Center
Di Michele W. Sequeira

Apre la clinica per lo screening del cancro al polmone

L'UNM Comprehensive Cancer Center lancia una nuova clinica per offrire screening, test minimamente invasivi e follow-up

Akshu Balwan, MD, respira più facilmente in questi giorni perché il Comprehensive Cancer Center dell'Università del New Mexico ha lanciato una nuova clinica completa per lo screening del cancro al polmone come parte del programma di screening del cancro al polmone dell'istituto.

Il programma è stato lanciato il mese scorso, giusto in tempo per il mese di sensibilizzazione sul cancro al polmone di novembre, e può aiutare più persone a sottoporsi allo screening del cancro al polmone di cui hanno bisogno.

“Il cancro ai polmoni è uno dei tumori più mortali”, afferma Balwan, pneumologo dell’UNM. “È la principale causa di mortalità correlata al cancro negli Stati Uniti e nel mondo”.

Il cancro ai polmoni è uno dei tumori più mortali. È la principale causa di mortalità correlata al cancro negli Stati Uniti e nel mondo.
- Aksh Balwan, MD

Secondo il programma SEER (Surveillance, Epidemiology and End Results) del National Cancer Institute, si prevede che quasi 240,000 americani riceveranno una diagnosi di cancro ai polmoni nel 2023. E si prevede che il cancro ai polmoni causerà 127,000 morti, più dei prossimi due tumori più mortali messi insieme.

Secondo le stime dell’American Cancer Society, nel New Mexico, a 960 persone verrà diagnosticata la malattia e 560 moriranno.

Eppure solo il 2% dei nuovi messicani ammissibili viene sottoposto a screening per il cancro ai polmoni.

Il team di screening del cancro al polmone dell’UNM Comprehensive Cancer Center vuole cambiare questa statistica. Le persone nel New Mexico devono affrontare molti ostacoli allo screening del cancro al polmone, afferma Balwan. La nuova clinica presso l’UNM Cancer Center, sebbene in fase pilota, sta rendendo lo screening più accessibile.

"Lo screening del cancro al polmone è un test di screening basato sull'evidenza per rilevare il cancro, si spera nelle fasi iniziali", spiega Balwan. “Numerosi studi clinici ne hanno dimostrato l’efficacia”.

Quando il cancro ai polmoni viene diagnosticato nelle sue fasi iniziali, i pazienti hanno più opzioni terapeutiche e hanno molte meno probabilità di perdere la battaglia contro la malattia.

Fino al 90% delle persone con diagnosi di cancro ai polmoni allo stadio 1 può sopravvivere per cinque anni o più con il giusto trattamento, afferma Balwan. Ma quando il cancro si diffonde oltre i polmoni, il tasso di sopravvivenza a 5 anni crolla a meno del 10%.

Nonostante sia stato approvato 10 anni fa, lo screening del cancro al polmone viene offerto solo sporadicamente nel New Mexico. Il nuovo programma dedicato di screening del cancro al polmone presso l’UNM offrirà sistematicamente lo screening alle persone idonee e valuterà coloro che ricevono risultati anomali dei test di screening.

"Il fumo è la causa numero uno identificata di cancro ai polmoni", afferma Balwan. “I fumatori attuali o ex dovrebbero discutere dello screening del cancro del polmone con il loro PCP [fornitore di cure primarie].”

Il fumo è la causa numero uno identificata di cancro ai polmoni. I fumatori attuali o ex dovrebbero discutere dello screening del cancro del polmone con il proprio medico curante [fornitore di cure primarie].
- Aksh Balwan, MD

Lo screening richiede una tomografia computerizzata (TC) annuale. Questa scansione utilizza dosi più basse di radiazioni a raggi X per ridurre al minimo gli effetti a lungo termine derivanti dall’esposizione. Coloro che hanno un rischio più elevato di cancro ai polmoni beneficiano di queste scansioni annuali.

La Task Force dei servizi preventivi degli Stati Uniti ha valutato i numerosi studi clinici e il suo sito web descrive la sua raccomandazione per chi trarrebbe maggior beneficio dallo screening.

Il programma di screening del cancro del polmone sta sviluppando la capacità e gli strumenti per sottoporre a screening un gran numero di persone per il cancro del polmone. Nella fase pilota del programma, il team sta perfezionando le procedure cliniche e mettendo online nuove apparecchiature.

Balwan è entrato a far parte dell'UNM nel 2020, proprio quando la pandemia di COVID-19 ha iniziato a stravolgere le procedure cliniche in tutto il New Mexico e nel mondo. Quell'anno, Balwan ha unito le forze con Reed Selwyn, PhD, professore dell'UNM Regents e vicepresidente esecutivo di radiologia, per sviluppare il programma.

Balwan e Selwyn furono presto raggiunti da molti altri docenti e membri del personale di altre organizzazioni dell'UNM.

Dalla Radiologia dell'Ospedale dell'UNM, sono stati raggiunti da Steven Eberhardt, Professore e Vice Presidente Clinico; Jennifer Febbo, MD, professore assistente; Meaghan Carey Eiland, DNP, RN, direttore esecutivo; e Miranda J. Mares, MS, RT(R)(QM), Responsabile della qualità e della sicurezza.

Dal team del cancro polmonare dell'UNM Cancer Center, a loro si sono uniti Atul Kumar, MD, PhD, professore associato di ematologia/oncologia e leader del team; Jennifer Nishimura, MD, Professore assistente di Chirurgia toracica; e altri membri.

Akshu Balwan, medico
Qui abbiamo l’esperienza e gli strumenti.
- Aksh Balwan, MD

"Abbiamo l'esperienza e gli strumenti qui", afferma Balwan. “La dottoressa [Jennifer] Nishimura, il nostro chirurgo toracico, ha esperienza nella chirurgia robotica. Io stesso eseguo broncoscopie robotiche e altre procedure diagnostiche avanzate minimamente invasive.

La chirurgia rimuove i tessuti cancerosi dai polmoni. Le broncoscopie valutano i linfonodi e le macchie polmonari per testarli per il cancro. Gli strumenti robotici consentono ai medici di condurre queste procedure in modo meno invasivo, il che rende i tempi di recupero più rapidi.

Attualmente nella sua fase pilota, la clinica è aperta solo ai pazienti dell’UNM, ma Balwan prevede di aprirla a tutti i nuovi messicani idonei nel prossimo futuro.

 

Attacchi

Dichiarazione finale delle raccomandazioni della Task Force dei servizi preventivi degli Stati Uniti sullo screening del cancro del polmone: https://www.uspreventiveservicestaskforce.org/uspstf/recommendation/lung-cancer-screening

Aiuto decisionale dell'Università del Michigan: https://shouldiscreen.com/English/home

UNM Centro completo per il cancro

L'University of New Mexico Comprehensive Cancer Center è il Cancer Center ufficiale del New Mexico e l'unico Cancer Center designato dal National Cancer Institute in un raggio di 500 miglia.

I suoi oltre 136 medici specialisti in oncologia certificati includono chirurghi oncologici in ogni specialità (tumori addominali, toracici, ossei e dei tessuti molli, neurochirurgia, genitourinario, ginecologia e tumori della testa e del collo), ematologi/oncologi medici adulti e pediatrici, oncologi ginecologici, e radioterapisti oncologi. Insieme a più di 600 altri professionisti sanitari oncologici (infermieri, farmacisti, nutrizionisti, navigatori, psicologi e assistenti sociali), forniscono cure al 65% dei malati di cancro del New Mexico provenienti da tutto lo stato e collaborano con i sistemi sanitari comunitari in tutto lo stato per fornire cura del cancro più vicino a casa. Hanno trattato quasi 15,000 pazienti in oltre 100,000 visite cliniche ambulatoriali oltre ai ricoveri ospedalieri presso l'ospedale UNM.

Un totale di quasi 1,855 pazienti hanno partecipato a studi clinici sul cancro testando nuovi trattamenti contro il cancro che includono test di nuove strategie di prevenzione del cancro e sequenziamento del genoma del cancro.

Gli oltre 123 ricercatori sul cancro affiliati all'UNMCCC hanno ricevuto 38.2 milioni di dollari in sovvenzioni federali e private e contratti per progetti di ricerca sul cancro. Dal 2015 hanno pubblicato quasi 1000 manoscritti e, promuovendo lo sviluppo economico, hanno depositato 136 nuovi brevetti e lanciato 10 nuove start-up di biotecnologie.

Infine, i medici, gli scienziati e il personale hanno fornito esperienze di istruzione e formazione a più di 500 studenti delle scuole superiori, universitari, laureati e post-dottorato nella ricerca sul cancro e nell'assistenza sanitaria sul cancro.

Categorie: Centro oncologico completo