Traduci
${alt}
Di Rebecca Roybal Jones

Bambini fantastici

I giovani possono giocare in sicurezza all'aperto quando le temperature diventano più fredde

Anche quando le temperature scendono all'aperto, è una buona idea incoraggiare i bambini a giocare all'aperto. Assicurati solo che siano impacchettati in abiti caldi.

"Davvero, non c'è limite a quanto i bambini possono o dovrebbero giocare all'aperto, a meno che non sia sotto lo zero", afferma Kolby Gerling, MD, un pediatra dello staff della UNM Family Health Westside Clinic.

Giocare all'aperto durante questi giorni di pandemia è un'attività sicura purché i bambini indossino una mascherina, che può fornire un po' di calore in una giornata fredda, e pratichino il distanziamento sociale per frenare la diffusione del virus. È più difficile che il virus si diffonda all'aperto.

Vai in un parco, in un campo aperto o in un parco giochi e lascia che i bambini corrano liberi di esplorare. Gerling dice che trascorre molto tempo in un parco vicino a casa sua con il suo bambino di 18 mesi, la cui parola preferita è "Fuori!"

Anche se le famiglie sono rinchiuse, Gerling consiglia di rimanere il più attivo possibile. I bambini dai sei anni in su dovrebbero avere 60 minuti di attività fisica ogni giorno, e tre di quei giorni "dovrebbero essere attività fisica vigorosa, come l'allenamento della forza o la corsa, qualcosa che coinvolgerà davvero tutto il loro corpo", dice.

Gli studi mostrano che meno della metà dei bambini sta trascorrendo quella quantità di tempo libero all'aperto, dice Gerling.

"Qualsiasi tipo di gioco è più di un semplice beneficio fisico", aggiunge. "Avere bambini che giocano all'aperto aiuta a sviluppare il loro cervello e stanno imparando come mitigare i rischi e imparando come fare giochi di fantasia e pensare al loro mondo come più di uno schermo sul loro telefono."

I bambini più grandi di solito preferiscono la struttura quando trascorrono del tempo all'aperto. "La mia esperienza come allenatore è che i bambini sono intrinsecamente competitivi", afferma Gerling, un ex allenatore di pallavolo. Incorporare una gara o un'attività a tempo può rendere l'idea di stare all'aperto più coinvolgente per i giovani più grandi.

I bambini che hanno regolarmente tempo per giocare, che sia per la ricreazione a scuola o nel loro quartiere, sono più attenti ai loro compiti scolastici.

E tutte le giornate di sole del New Mexico forniscono la tanto necessaria vitamina D, che promuove una forte struttura ossea, dice.

"C'è un mito secondo cui il freddo ti fa star male", dice. "Non è così."

Invece, dice, stare all'aperto darà una spinta alla tua salute.

 

Categorie: Impegno della comunità, salute, Notizie che puoi usare, Prima pagina