Biografia

Cooper ha conseguito una laurea in biologia (1984) presso la South Dakota State University, un master in biologia (2001) presso il New Mexico Institute of Mining and Technology e un dottorato di ricerca. in Scienze Biomediche (2006) presso l'Università del New Mexico.

Dichiarazioni personali

Cooper è specializzato nella tossicità di metalli, combinazioni di metalli e in combinazione con agenti che danneggiano il DNA in una varietà di tipi di cellule (polmoni, cheratinociti, melanociti e cellule renali) e modelli animali. Interessi specifici sono nei meccanismi di inibizione della riparazione del danno al DNA da parte di queste sostanze tossiche ambientali. Ha completato la sua ricerca di tesi nel laboratorio di Laurie Hudson e ha continuato come membro del laboratorio che contribuisce durante la sua formazione post-dottorato e attualmente come professore assistente di ricerca. Attualmente sta studiando l'interruzione del dito di zinco contenente enzimi di riparazione del DNA da parte di arsenico, uranio e altri metalli rilevanti per l'ambiente e il potenziale intervento dello zinco alimentare.

Aree di specializzazione

Metalli pesanti ambientali
Danno al DNA
Lo stress ossidativo

Educazione

Dottorato di ricerca, Università del New Mexico, 2006 (Scienze biomediche)
MS, New Mexico Institute of Mining and Technology, 2001 (Biologia)
BS, South Dakota State University, 1984 (Biologia)

Risultati e premi

Society of Toxicology, Membro e Segretario/Tesoriere del Mountain West Chapter
Membro della Società di Tossicologia (2002-2022)

Pubblicazioni chiave

Gazzetta articolo
Zhou, Xixi, Sun, X, Cooper, Karen, L Wang, F, Liu, Ke, J Hudson, Laurie, G 2011 L'arsenite interagisce selettivamente con le proteine ​​del dito di zinco contenenti motivi C3H1 o C4. Il Giornale di chimica biologica, vol. 286, Edizione 26, 22855-63
Gazzetta articolo
Cooper, Karen, L Liu, Ke, J Hudson, Laurie, G 2009 Maggiore produzione di ROS e segnalazione redox con esposizione combinata di arsenito e UVA: contributo della NADPH ossidasi. Biologia e medicina dei radicali liberi, vol. 47, Numero 4, 381-8
Gazzetta articolo
Ding, W, Liu, W, Cooper, Karen, L Qin, X, J de Souza Bergo, P, L Hudson, Laurie, G Liu, Ke, J 2009 L'inibizione della poli(ADP-ribosio) polimerasi-1 da parte dell'arsenite interferisce con riparazione del danno ossidativo del DNA. Il Giornale di chimica biologica, vol. 284, Edizione 11, 6809-17
Gazzetta articolo
Cooper, Karen, L King, B, S Sandoval, M, M Liu, Ke, J Hudson, Laurie, G 2013 Riduzione del danno al DNA indotto da radiazioni ultraviolette potenziate dall'arsenito mediante zinco supplementare. Tossicologia e farmacologia applicata, vol. 269, Numero 2, 81-8
Gazzetta articolo
Zhou, Xixi, Cooper, Karen, L Sun, X, Liu, Ke, J Hudson, Laurie, G 2015 Sensibilizzazione selettiva dell'ossidazione delle proteine ​​del dito di zinco da parte di specie reattive dell'ossigeno attraverso il legame dell'arsenico. Il Giornale di chimica biologica, vol. 290, Edizione 30, 18361-9

Le Lingue

  • Tedesco