Traduci
$ {alt}
di Luke Frank

Scienziati dell'UNM affronteranno "Your Dazzling Brain" durante una conferenza pubblica gratuita

Gli scienziati dell'Università del New Mexico discuteranno il potere di "Your Dazzling Brain" durante un discorso pubblico gratuito ad Albuquerque il mese prossimo.

L'evento del 15 marzo si svolge durante la Settimana internazionale della consapevolezza del cervello e includerà discussioni sulle ultime scoperte in materia di neuroscienze, salute comportamentale e sviluppo del linguaggio e del linguaggio.

"Your Dazzling Brain - Keep it Bright" è in programma per le 6:30-7:45 presso l'Albuquerque Academy Simms Center for the Performing Arts, 6400 Wyoming Blvd NE.

"Il cervello umano contiene da 80 a 100 miliardi di neuroni, ognuno dei quali ha decine di migliaia di connessioni", afferma il neuroscienziato dell'UNM Bill Shuttleworth, PhD, che presenterà all'evento.

"Questo ti dà, proprio tra le tue orecchie, il dispositivo computazionale più potente dell'universo conosciuto", afferma Shuttleworth, direttore dell'UNM Brain and Behavioral Health Institute. "Le tue scelte ed esperienze controllano come è impostato il tuo cervello e come si adatta al cambiamento - e spiegheremo come".

"Your Dazzling Brain" sarà moderato da Barry Ramo, MD, e includerà anche presentazioni della logopedista dell'UNM Jessica Richardson, PhD, e dello psichiatra UNM David Quinn, MD.

Richardson lavora a stretto contatto con gli investigatori del nuovo Centro UNM per il recupero e la riparazione del cervello sulla ricerca che si concentra sul recupero del cervello e sulla plasticità neurale. Quinn sta conducendo una ricerca finanziata dal NIH sul trattamento dei deficit dopo lesioni cerebrali traumatiche con stimolazione cerebrale non invasiva.

Sebbene le malattie e le lesioni cerebrali possano gettare un'ombra sul nostro buon funzionamento, il cervello lavora continuamente per adattarsi e ripararsi, rendendo il cervello "molto più dinamico di quanto immaginassimo anche cinque anni fa", secondo Shuttleworth.

"Le scelte che facciamo influenzano il modo in cui cambia il nostro cervello", dice, "e c'è molto più potenziale di quanto la maggior parte delle persone pensi".

Oltre al discorso pubblico, i partecipanti potranno anche vedere e toccare un cervello umano preservato prima che le presentazioni abbiano inizio.

È possibile registrarsi all'evento all'indirizzo http://www.aa.edu/Page/Community/Community-Academy. Per ulteriori informazioni, contattare Lori Peterkin al 505-272-8085 o lpeterkin@salud.unm.edu.

Categorie: L'impegno della comunità, Formazione scolastica, Facoltà di Medicina