Traduci
${alt}
di Alex Sanchez

Un residente di patologia dell'UNM fa anche da ninja

Guarda il 30 maggio alle 7:XNUMX per vederla affrontare il percorso a ostacoli.

La patologa Favia Dubyk è minuta. Il suo camice da laboratorio blu pende dalla sua cornice di 5 piedi e 2 pollici mentre le sue mani guantate lavorano delicatamente unendo campioni critici di tessuto su vetrini da microscopio. Il suo viso è accentuato da grandi e bellissimi occhi scuri, che irradiano luminosi nell'obiettivo della fotocamera. È quello sguardo che lancia, seguito da una risata ridacchiante che rende chiaro: non sottovalutarla.

La giornata che ho passato con lei è stata tutt'altro che normale. I cameramen si sono infilati nella "Gross Room" del TriCore Reference Laboratory all'interno dell'ospedale dell'Università del New Mexico. Treppiedi, luci e microfoni hanno occupato le postazioni di lavoro nella sala di lavorazione normalmente utilizzata per la dissezione, l'ispezione e il campionamento.

Dubyk ha mostrato l'attrezzatura alla telecamera, usando la sua colazione a base di farina d'avena e un hamburger per simulare un campione che doveva essere tagliato usando una sega per ossa. Nelle vicinanze, i suoi colleghi hanno sezionato i tessuti e hanno registrato i loro risultati nei microfoni per essere rispediti ai medici e ai chirurghi in attesa di notizie.

Di tanto in tanto ne beccavo uno che guardava il circo del reality show che si svolgeva nel laboratorio normalmente tranquillo e sorrideva. Nel retro si sentivano sussurri di "Cosa sta succedendo?" Seguito da "Non hai sentito? Favia sta per essere su American Ninja Warrior!"

Esatto, dottore di giorno, ninja di notte. Non è davvero sorprendente sentire che il medico specialista ha intrapreso l'impegnativo corso ninja. In effetti, quando la conosci, potrebbe essere la cosa più semplice che abbia mai fatto.

Dubyk, MD, MS, ha ottenuto la sua laurea ad Harvard, la sua laurea alla Columbia e ha completato le cose diplomandosi alla scuola di medicina alla Case Western Reserve University. Oh, e ho detto che anche lei ha battuto il cancro in quel periodo?

Ora la vera domanda è: ha battuto il corso? Si è allenata duramente per anni, posando persino nel suo abito da sposa mentre si aggrappava a un masso. Il suo viaggio attraverso l'amore per tutto ciò che è all'aperto è raccontato su a sito web di arrampicata. Dopo mesi di speculazioni, American Ninja Warrior andrà in onda il 30 maggio alle 7:XNUMX ora di montagna su NBC.

Guarda il dietro le quinte delle riprese di American Ninja Warrior.

Che arrivi al campanello o meno, sappi solo che la dottoressa Favia Dubyk può fare tutto ciò che le viene in mente.

Faremo un altro profilo del fantastico Dr. Dubyk entro la fine dell'estate. Assicurati e torna alla Newsroom HSC per la sua storia.

Categorie: Salute, Research, Prima pagina