Traduci

MISSION ECCELLENZA - BENESSERE DEL CLINICO E REALIZZAZIONE PROFESSIONALE

Il burnout del medico ha conseguenze importanti per i pazienti, i medici e l'erogazione dell'assistenza sanitaria. È legato all'aumento degli errori medici e della mortalità nei pazienti ospedalizzati, alla minore qualità dell'assistenza/soddisfazione del paziente e alla mancanza di professionalità ed è ampiamente riconosciuto come una crisi di salute pubblica che necessita di interventi urgenti.

Efficacia organizzativa

All'UNM, stiamo adottando misure per aiutare a ridurre il burnout e promuovere la realizzazione professionale per il miglioramento dei nostri pazienti, medici e comunità. "Le prove hanno dimostrato che mentre le strategie personali possono essere efficaci nel ridurre il burnout e aumentare il benessere del medico, i sistemi e i fattori a livello organizzativo sono più efficaci", osserva Liz Lawrence, MD, direttore della UNM School of Medicine Ufficio del medico e del benessere degli studenti.

Molteplici fattori

La Accademia Nazionale di Medicina e le nostre principali società mediche comprendono che il benessere professionale dipende da molteplici fattori, Compresa la efficienza di come funziona il nostro sistema, le cultura professionale in cui operiamo e il nostro propria resilienza personale. Centro di Scienze della Salute dell'UNM, in collaborazione con la Facoltà di Medicina Ufficio del medico e del benessere degli studenti, UNM Medical Group Gruppo consultivo medico (PAG), Sistema Sanitario UNM MISSIONE: Eccellenza iniziativa e altri, hanno abbracciato collettivamente questo modello - e ci auguriamo che lo faccia anche tu.

Efficienza pratica

La creazione di efficienza pratica si riferisce alla miriade di modi in cui possiamo migliorare il nostro flusso di lavoro, piuttosto che andare più veloci o dover tagliare gli angoli. Alcune recenti iniziative UNM in questo settore, sostenute da PAG e pienamente supportate dalla leadership ospedaliera, stanno testando l'accesso "scorri e vai" sui computer ospedalieri e creando una formazione PowerChart 1:1 di facile utilizzo.

"Gli investimenti in UNM HSC Benessere e il nuovo UNMH salotto del medico sono esempi di promozione deliberata di una cultura in cui diamo valore al benessere reciproco e di creazione di un clima che consenta a ciascuno di noi di crescere personalmente e professionalmente", sottolinea Lawrence. "Stiamo sostenendo il nostro benessere e la nostra resilienza attraverso iniziative come UNM HSC Wellness e Benessere dei dipendenti UNM."

L'UNM fa parte di un movimento nazionale in cui stiamo arrivando a capire che il benessere del medico non può essere separato dal benessere del paziente e che l'esperienza del paziente dipende dall'esperienza del nostro fornitore. "Il benessere del clinico riguarda ancora di più piuttosto che mangiare bene o meditare e che il burnout non è un fallimento personale", sottolinea Lawrence. "Sono urgentemente necessarie sia strategie individuali che organizzative per affrontare questa epidemia di burnout. Dobbiamo impegnarci al massimo per affrontare questa crisi".