Traduci
${alt}
di Yamhilette Licon-Muñoz

Un micronutriente essenziale può causare il cancro?

Scienziati studiano come l'assunzione di ferro influisce sulla salute

Il ferro è un nutriente essenziale di cui il nostro corpo ha bisogno per i normali processi, come la formazione dei globuli rossi.

Una mancanza di ferro nella nostra dieta può portare all'anemia, una condizione medica molto comune. È così comune, infatti, che la maggior parte degli studi sul ferro nel settore della sanità pubblica storicamente erano correlati alla carenza di ferro.

Ma ora sappiamo che anche avere molti il ferro nel tuo sistema è un fattore di rischio per il cancro, incluso il cancro del colon-retto e ci sono prove crescenti che le carni rosse e lavorate ricche di ferro sono associate alla carcinogenesi. Nel frattempo, l'American Cancer Society elenca il cancro del colon-retto come la terza causa più comune di decessi correlati al cancro negli Stati Uniti.

Il che fa sorgere la domanda: dovremmo evitare la carne rossa?

"Si tratta di equilibrio", afferma Xiang Xue, PhD, assistente professore presso il Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare dell'UNM. "Tutti hanno bisogno di ferro nella loro dieta, ma con moderazione".

Il laboratorio di Xue studia i meccanismi molecolari alla base delle malattie infiammatorie intestinali e del cancro del colon-retto.

"Le due condizioni sono collegate", spiega. "Un paziente con malattia infiammatoria intestinale ha un alto rischio di contrarre il cancro del colon-retto".

Il laboratorio di Xue utilizza linee cellulari, modelli animali, tessuti dei pazienti e approcci molecolari e biochimici per comprendere il legame tra l'omeostasi dei nutrienti, l'infiammazione e il cancro. Vuole in particolare decifrare i diversi ruoli del ferro.

La ricerca attuale suggerisce che il metabolismo del ferro è coinvolto nella crescita del tumore. Forse perché le cellule cancerose lo sono dedito stirare, dice Xue.

"Il ferro può essere coinvolto in ogni segno distintivo del cancro", afferma, "ma i meccanismi molecolari coinvolti non sono completamente compresi". Comprendere questi meccanismi è l'obiettivo principale della sua ricerca.

Xue ha conseguito il dottorato di ricerca in farmacologia e tossicologia presso l'Accademia cinese delle scienze. Il suo interesse per il cancro del colon è iniziato con il suo lavoro post-dottorato presso l'Università del Michigan.

"Il mio dottorato era in tossicologia, ma sono sempre stato interessato al cancro", dice, "ecco perché ho fatto domanda per postdoc che hanno studiato biologia del cancro, ed è così che sono arrivato negli Stati Uniti".

Da quando è entrato a far parte del Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare dell'UNM lo scorso anno, ha già riunito un ampio team di ricerca, tra cui un borsista post-dottorato, due studenti laureati e diversi studenti universitari. Attualmente sta cercando altri studenti laureati che si uniscano al suo team.

Nel frattempo, dice Xue, il passaggio dal Michigan innevato alla soleggiata Albuquerque è stato graduale. "Il tempo è molto bello qui", dice.

Categorie: Notizie che puoi usare, Research, Facoltà di Medicina, Prima pagina