$ {alt}
Di Kayleen Schenk

Il nuovo programma di tutoraggio infermieristico dell'UNM abbina studenti infermieristici a studenti delle scuole superiori

Nelle aule piene di compagni del campus Rio Rancho (HSRR) del College of Nursing Health Sciences dell'Università del New Mexico, un nuovo programma di tutoraggio sta attuando un cambiamento nel futuro dell'assistenza sanitaria. Abbinando studenti del Bachelor of Science in Nursing (BSN) con studenti delle scuole superiori di tre diverse scuole superiori della contea di Sandoval interessati a intraprendere una carriera nel settore infermieristico, questa iniziativa simbiotica promuove la crescita, l'apprendimento e la collaborazione per entrambi i gruppi di studenti.

Gli allievi infermieristici dell'UNM partecipano a una sessione di tutoraggio in una stanza d'ospedale

Il programma di tutoraggio è il frutto dell'ingegno del direttore del programma infermieristico dell'UNM HSRR Karin Ludi, DNP, RN, che aveva l'obiettivo iniziale di abbattere le barriere per l'accesso alla scuola per infermieri per gli studenti delle scuole superiori.

 

Colpo alla testa di Karin Ludi
Mi piacerebbe che questo programma suscitasse interesse per l'assistenza sanitaria e l'assistenza infermieristica negli studenti delle scuole superiori e offrisse loro gli strumenti e le conoscenze di cui hanno bisogno per sapere che sono totalmente in grado di realizzare la formazione infermieristica.
- Karin Ludi, DNP, RN, Direttore del programma infermieristico, UNM Health Sciences Rio Rancho Campus

Dice: “Mi piacerebbe che questo programma suscitasse interesse per l'assistenza sanitaria e l'assistenza infermieristica negli studenti delle scuole superiori e offrisse loro gli strumenti e le conoscenze di cui hanno bisogno per sapere che sono totalmente in grado di realizzare la formazione infermieristica. Impareranno come applicare alcune competenze di cui gli infermieri hanno bisogno per la cura dei pazienti e come si svolge la giornata di uno studente di infermieristica.

Coinvolgendo fin dall'inizio l'interesse degli studenti delle scuole superiori per l'assistenza sanitaria, il programma aumenterà la loro probabilità di iscriversi alla scuola per infermieri in futuro e aiuterà a colmare il divario dovuto alla carenza di forza lavoro infermieristica del New Mexico di oltre 6,500 infermieri.

Il programma pilota è durato 8 settimane, con gli studenti infermieristici dell'HSRR e i candidati accettati delle scuole superiori che si incontravano una volta alla settimana per due ore per attività progettate e supervisionate dal direttore, tra cui una domanda "come fare" e una presentazione di ammissione da parte del personale di ammissione del College of Nursing, sviluppo di competenze pratiche nel laboratorio di competenze dell'HSRR con manichini di media fedeltà, un processo simulato che rappresenta il lato giudiziario della politica sanitaria e gruppi di discussione con un gruppo diversificato di professionisti infermieristici. Ludi ha raggiunto i suoi obiettivi e molto altro ancora, sia i suoi studenti che gli allievi delle scuole superiori riflettono recensioni e feedback estremamente positivi.

Gli studenti delle scuole superiori si occupano di un manichino in un letto d'ospedale
Gli studenti delle scuole superiori si occupano di un manichino in un letto d'ospedale
Gli studenti delle scuole superiori si occupano di un manichino in un letto d'ospedale
Gli studenti delle scuole superiori si occupano di un manichino in un letto d'ospedale

 

Uno studente delle scuole superiori, Kalani Chavez della Bernalillo High School, afferma: “L'abilità più preziosa che ho imparato dal programma è come leggere un ECG. Dalla respirazione alla frequenza cardiaca e tutto il resto, è stato tutto super divertente!”

Un'altra studentessa, Lauren McKell della V. Sue Cleveland High School, dice: “grazie mille! Ho adorato il programma e tutto ciò ha davvero consolidato il mio interesse a diventare un'infermiera.

Emmanuelle Obeng, BSN, RN, studentessa di Dottore in Pratica Infermieristica dell'UNM College of Nursing che persegue la leadership amministrativa infermieristica e ex studentessa del BSN, ha assistito Ludi con il programma e ha assistito agli aspetti benefici non solo per gli studenti delle scuole superiori, ma per gli studenti del BSN, anche. Dice: “il programma ha funzionato come un'opportunità di 'insegnamento' per i nostri studenti BSN. Potrebbero comprendere più a fondo le competenze che hanno appreso nel loro programma insegnandole agli studenti delle scuole superiori. Ha contribuito a consolidare la loro fiducia nelle proprie capacità e allo stesso tempo a scoprire dove loro stessi possono migliorare”.

Questo programma di tutoraggio consente sia agli studenti BSN che alle scuole superiori di creare connessioni, competenze e interessi nel campo dell'assistenza infermieristica; un settore sanitario che ha bisogno di una forza lavoro appassionata e in rapida crescita per mitigare la carenza infermieristica a livello locale, statale e nazionale. Ludi e questo programma stanno contribuendo positivamente a costruire il futuro dell'assistenza infermieristica e a migliorare l'apprendimento degli attuali studenti infermieristici. Si prevede che il programma di tutoraggio continui nel semestre autunnale.

 

Categorie: College of Nursing