Traduci
Rendering concettuale della nuova torre dell'ospedale UNM
Di Makenzie McNeill

rimarchiati

L'ospedale UNM invita il personale a scegliere un nome informale per la nuova torre dell'ospedale

Man mano che la costruzione della nuova torre dell'ospedale raggiunge nuove vette, il personale dell'Ospedale dell'Università del New Mexico (UNMH) ha osservato con vivo interesse i suoi drammatici progressi quest'anno.

Percependo l'entusiasmo in erba, la leadership dell'UNMH ha trovato un modo creativo per dare loro un ruolo più diretto nell'espansione dell'ospedale.

Da aprile a maggio, UHMH ha organizzato un concorso di soprannomi interno per sostituire la frase "nuova torre dell'ospedale" con qualcosa di più interessante e originale.

Sebbene non sarà il titolo ufficiale della torre, il soprannome funge da termine colloquiale informale per l'UNMH da utilizzare internamente. 

Il personale ha risposto a questa sfida presentando più di 600 idee uniche in tre settimane. Misty Salaz, responsabile delle comunicazioni interne dell'UNMH, è stata lieta di vedere una partecipazione così elevata da parte del personale.

 

Misty Salaz
Il tasso di risposta al concorso tra il personale è stato impressionante. Questo è stato un ottimo modo per coinvolgere i membri del nostro team e far loro sapere che sono una parte così importante di questo progetto
- Misty Salaz, Responsabile delle comunicazioni interne dell'UNMH

"Il tasso di risposta al concorso tra il personale è stato impressionante", ha detto. "Questo è stato un ottimo modo per coinvolgere i membri del nostro team e far loro sapere che sono una parte così importante di questo progetto".  

Una volta che tutte le richieste sono state presentate, un comitato ha affrontato la sfida scoraggiante di restringere i suggerimenti a soli cinque.

Dopo alcuni giorni di deliberazione, le prime cinque candidature sono state presentate allo staff per una votazione finale per determinare il primo, il secondo e il terzo posto. Più di mille dipendenti hanno risposto con i loro voti. 

Dopo due mesi di brainstorming e votazioni, il 25 maggio l'UNMH ha annunciato il vincitore e i due secondi classificati.

"Critical Care Tower (CCT)", presentato da Brian Carter, RN, ha rivendicato il primo posto ed è diventato il soprannome onorario della nuova torre dell'ospedale.

Alex Walker, coordinatore del progetto con Talent Acquisition, ha ricevuto il secondo posto per "Sky Tower". Shantel King, un tecnico cardiovascolare, ha concluso al terzo posto con "Skyview".

 

Da sinistra a destra, 1° posto "Critical Care Tower" di Brian Carter, 2° posto "Sky Tower" di Alex Walker, 3° posto "Skyview" di Shantel King
Da sinistra a destra, 1° posto "Critical Care Tower" di Brian Carter, 2° posto "Sky Tower" di Alex Walker, 3° posto "Skyview" di Shantel King

 

Ogni vincitore ha ricevuto un premio e un attestato per la sua partecipazione al concorso all'inizio di giugno.

Il concorso per trovare un soprannome per la torre si è rivelato molto più di una gara divertente e amichevole tra il personale.

Soprattutto, la sfida ha rafforzato l'orgoglio del personale riguardo a questo importante progetto. Mentre la Critical Care Tower continua a prendere forma, l'UNMH svilupperà modi più interessanti per includere i membri del team nell'espansione dell'ospedale.

 Per saperne di più, visita https://unmhealth.org/locations/tower.html.

Categorie: Impegno della comunità, salute, Prima pagina, Ospedale UNM