Traduci
Zane Anderson con il suo certificato di apprezzamento dell'ospedale UNM
Di Elisabetta Gibson

Educato alla generosità

Lo studente organizza un'unità per fornire pacchetti di assistenza ai dipendenti dell'ospedale UNM

Da otto mesi Zane Anderson, 13 anni, ha fatto della sua missione quella di far sapere agli operatori sanitari di essere apprezzati, mettendo insieme centinaia di pacchetti di assistenza che vengono consegnati ai dipendenti dell'ospedale dell'Università del New Mexico.

È stato ispirato a iniziare a realizzare i pacchetti di assistenza lo scorso settembre quando è entrato a far parte della National Junior Honor Society nella sua scuola, Pecos Cyber ​​Academy. Ha sentito parlare dello stress extra che la pandemia di COVID-19 aveva messo sul personale medico in tutto il paese e voleva fare qualcosa per aiutare a livello locale.

"L'ho vista come un'opportunità per entrare in un progetto di servizio", ha detto. “Volevo esprimere loro il mio apprezzamento”.

Con l'aiuto degli insegnanti e dei suoi ex compagni di classe alla Dennis Chavez Elementary, vari gruppi di chiese in giro per la città e dipendenti dei Sandia National Laboratories, dove lavora suo padre, Zane ha cercato e organizzato donazioni e volontari per aiutare a mettere insieme i pacchetti di assistenza, che contengono snack , bevande e biglietti di ringraziamento scritti a mano.

Zane Anderson riceve il suo certificato di apprezzamento
Zane Anderson riceve il suo certificato di apprezzamento

 

Dopo che Zane ha messo tutto insieme in sacchetti di carta marrone, li consegna al team per il benessere dei dipendenti dell'UNMH dove li consegna in tutto l'ospedale.

"Ci siamo concentrati principalmente sulla consegna dei pacchi a qualsiasi unità che ha pazienti affetti da COVID o ha un censimento elevato, il che significa che non abbiamo più letti e forse stiamo lavorando oltre la capacità", ha affermato Melissa McConnell-Hand, una -essere specialista dello sviluppo che aiuta a consegnare i pacchetti di assistenza al personale ospedaliero ogni mese.

“Quando portavamo i pacchi ai diversi piani, il nostro personale leggeva gli appunti e alcuni di loro piangevano. Può essere stressante e quella nota del cuore fa la differenza”.

Dopo mesi passati a mettere insieme i pacchetti di cure - circa 100 al mese - Zane ha ricevuto un certificato di apprezzamento il 26 aprile dall'amministratore delegato dell'ospedale Kate Becker. Il riconoscimento, ha detto, lo ha fatto sentire "sopraffatto, ma in senso positivo".

 

Zane Anderson
Non sapevo che sarebbe stato un grosso problema quando l'ho iniziato. Mi ha davvero aiutato probabilmente tanto quanto ha aiutato chiunque abbia ricevuto uno dei pacchetti di assistenza
- Zane Anderson

"Non sapevo che sarebbe stato un grosso problema quando l'ho iniziato", ha detto Zane. "Mi ha davvero aiutato probabilmente tanto quanto ha aiutato chiunque abbia ricevuto uno dei pacchetti di assistenza".

Prima che Zane ricevesse un ampio giro dell'ospedale dal team per il benessere dei dipendenti, Becker ha elogiato il suo atto di gentilezza.

"Le persone qui lavorano così duramente ed è bello quando le persone le ricordano e le apprezzano", ha detto.

La mamma di Zane, Heather Anderson, ha detto che il progetto del pacchetto di assistenza è stato utile per l'intera famiglia.

"Quando Zane farà il suo lavoro, i suoi fratelli verranno ad aiutarli e lavoreranno tutti insieme", ha detto. “È stato un bene per noi lavorare tutti insieme come una famiglia. Ha dato ai nostri ragazzi un po' di controllo negli ultimi anni".

Anche mentre viene accarezzato sulla spalla per le sue buone azioni - in senso figurato e letterale - Zane rimane umile.

"Il mio obiettivo era aiutare quante più persone possibile", ha detto. "Sono solo felice di poter aiutare."

Categorie: L'impegno della comunità, Notizie che puoi usare, Prima pagina, Ospedale UNM