Traduci
${alt}
Di MW Sequeira

Matchmaking di mutazioni

La sperimentazione clinica "Basket" dell'UNM Cancer Center abbina mutazioni tumorali rare con trattamenti farmacologici promettenti

Un nuovo studio clinico presso l'Università del New Mexico Comprehensive Cancer Center può aiutare le persone che hanno rare mutazioni del cancro e consentire loro di ricevere una terapia personalizzata contro il cancro.

Il registro di utilizzo degli agenti mirati e della profilazione (TAPURTM) Lo studio è sponsorizzato dall'American Society of Clinical Oncology (ASCO). Abbina farmaci che mirano a specifiche mutazioni del cancro alle persone i cui tumori hanno quelle mutazioni, indipendentemente da dove compaiono i loro tumori o dal tipo di cancro che hanno.

"La sperimentazione è agnostica contro il cancro", afferma Bernard Tawfik, MD, oncologo medico presso l'UNM Comprehensive Cancer Center e uno dei leader medici della sperimentazione clinica. "Quindi non importa che tipo di cancro hai, solo che tipo di mutazione."

 

Bernard Tawfik, medico

Lo studio è agnostico contro il cancro. Quindi non importa che tipo di cancro hai, solo che tipo di mutazione.

- Bernard Tawfik, MD

Le mutazioni sono cambiamenti nel DNA di una cellula che possono interferire con il normale funzionamento della cellula. Il cancro sorge quando si accumulano abbastanza mutazioni e la cellula cresce e si moltiplica in modo incontrollabile. I farmaci mirati interferiscono con gli effetti di specifiche mutazioni per fermare la crescita e la riproduzione delle cellule tumorali.

Le persone con lo stesso tipo di cancro hanno spesso le stesse mutazioni e il loro cancro risponde agli stessi trattamenti. Ma altre persone con quel cancro non rispondono perché le loro cellule tumorali hanno un diverso insieme di mutazioni.

Oncologi medici come Tawfik devono decidere se somministrare un farmaco mirato a qualcuno che ha una specifica mutazione ma in un cancro che insorge in una parte diversa del corpo.

"Ci sono situazioni", dice Tawfik, "in cui prendere di mira una mutazione in un determinato cancro non aiuta, anche se prendere di mira la stessa mutazione aiuta in un cancro diverso".

I farmaci antitumorali che hanno l'approvazione della Food and Drug Administration (FDA) statunitense hanno spesso dei limiti al loro uso per questo motivo. Ma condurre una sperimentazione clinica per ogni possibile combinazione di mutazione e tipo di cancro non è fattibile.

Gli studi clinici "basket" offrono un modo più efficiente per testare diversi farmaci contro diverse mutazioni e tipi di cancro allo stesso tempo. Ogni "cestino" accoppia una terapia mirata a una mutazione o a un insieme di mutazioni. Diversi cesti possono essere resi disponibili contemporaneamente e cambiano man mano che vengono sviluppate nuove mutazioni e nuove terapie.

Lo studio ASCO-TAPUR ha definito più di 50 combinazioni di tipi di cancro e farmaci approvati dalla FDA, in modo che le persone con mutazioni rare possano avere accesso a un trattamento potenzialmente salvavita. E il numero di combinazioni varia: alcune vengono rimosse e altre vengono aggiunte settimanalmente.

Tawfik spiega che la modifica delle combinazioni aiuta a catturare informazioni sulle mutazioni che si verificano raramente in alcuni tipi di cancro. Le diverse combinazioni consentono inoltre ai ricercatori di testare più farmaci più rapidamente.

Ursa Brown-Glaberman, MD, direttore medico per la ricerca clinica presso l'UNM Cancer Center, afferma che questo approccio aiuta anche a fornire la medicina di precisione, perché le persone nella sperimentazione clinica del carrello ottengono una terapia mirata o una terapia immunitaria che affronta le mutazioni specifiche che il loro il cancro ha.

Ma lo studio ASCO-TAPUR non è per tutti. Le persone che desiderano partecipare alla sperimentazione clinica devono prima esaurire le loro opzioni di trattamento standard e quindi sottoporre le loro cellule tumorali a test genetici. Se il test rivela una mutazione rara e se nella sperimentazione clinica è disponibile una terapia che affronta tale mutazione, allora quella persona può partecipare allo studio.

Oltre all'UNM Cancer Center, la sperimentazione clinica ASCO-TAPUR è aperta presso il Presbyterian Kaseman Hospital, il Presbyterian Rust Medical Center/Jorgensen Cancer Center, il Lovelace Medical Center (Saint Joseph Square) e il Memorial Medical Center, tutti membri del New Mexico Cancer Alleanza per la ricerca.

"UNM sta guidando questo sforzo", afferma Brown-Glaberman, "ma ha suscitato interesse da parte dei nostri partner oncologici di tutto lo stato attraverso la nostra rete di alleanze. È davvero uno sforzo in tutto lo stato”.

 

Informazioni su Ursa Brown-Glaberman, MD

Ursa Brown-Glaberman, MD, è professore associato presso il Dipartimento di Medicina Interna, Divisione di Ematologia/Oncologia, presso la UNM School of Medicine. È direttrice medica per la ricerca clinica presso l'UNM Comprehensive Cancer Center e guida i gruppi di lavoro clinico sul seno e sull'apparato gastrointestinale. È specializzata nel trattamento dei tumori al seno e gastrointestinali. Nel 2017 ha ricevuto il Cancer Clinical Investigator Team Leadership Award del National Cancer Institute.

A proposito di Bernard Tawfik, MD

Bernard Tawfik, MD, è un assistente professore presso il Dipartimento di Medicina Interna, Divisione di Ematologia/Oncologia, presso la UNM School of Medicine. Dirige il team multidisciplinare di Teranostici sui tumori neuroendocrini presso l'UNM Comprehensive Cancer Center ed è specializzato nel trattamento dei tumori al seno, gastrointestinali e della pelle.

Informazioni sullo studio ASCO-TAPUR

Il registro di utilizzo degli agenti mirati e della profilazione (TAPURTM) Lo studio è una sperimentazione clinica per persone con cancro in stadio avanzato, incentrata sul fatto che terapie mirate specifiche possano avvantaggiare più pazienti e portare a terapie più personalizzate. Lo studio TAPUR è aperto e si sta registrando in 186 siti clinici a livello nazionale. Ulteriori informazioni su https://www.cancer.net/research-and-advocacy/clinical-trials/what-tapur-study

UNM Centro completo per il cancro

L'University of New Mexico Comprehensive Cancer Center è il Cancer Center ufficiale del New Mexico e l'unico Cancer Center designato dal National Cancer Institute in un raggio di 500 miglia.

I suoi 146 medici specializzati in oncologia certificati dal consiglio includono chirurghi oncologici in ogni specialità (addominali, toracici, ossei e dei tessuti molli, neurochirurgia, genitourinario, ginecologia e tumori della testa e del collo), ematologi/oncologi medici adulti e pediatrici, oncologi ginecologici e radioterapisti oncologi. Insieme a oltre 600 altri professionisti sanitari oncologici (infermieri, farmacisti, nutrizionisti, navigatori, psicologi e assistenti sociali), forniscono cure al 65% dei malati di cancro del New Mexico in tutto lo stato e collaborano con i sistemi sanitari della comunità in tutto lo stato per fornire cura del cancro più vicino a casa. Hanno curato circa 13,000 pazienti in oltre 100,000 visite cliniche ambulatoriali oltre ai ricoveri ospedalieri presso l'UNM Hospital.

Un totale di quasi 1300 pazienti hanno partecipato a studi clinici sul cancro, il 40% dei quali ha partecipato a studi clinici testando nuovi trattamenti contro il cancro che includono test di nuove strategie di prevenzione del cancro e sequenziamento del genoma del cancro.

Gli oltre 100 ricercatori sul cancro affiliati all'UNMCCC hanno ricevuto 36.2 milioni di dollari in sovvenzioni federali e private e contratti per progetti di ricerca sul cancro. Dal 2015 hanno pubblicato quasi 1000 manoscritti e, promuovendo lo sviluppo economico, hanno depositato 136 nuovi brevetti e lanciato 10 nuove start-up di biotecnologie.

Infine, i medici, gli scienziati e il personale hanno fornito esperienze di istruzione e formazione a più di 500 studenti delle scuole superiori, universitari, laureati e post-dottorato nella ricerca sul cancro e nell'assistenza sanitaria sul cancro.

Categorie: Centro oncologico completo, Notizie che puoi usare, Research, Prima pagina