Traduci
Mese dell'arte per il patrimonio ispanico
Di Rebecca Roybal Jones

Mese ispanico del patrimonio

Gli eventi delle scienze della salute dell'UNM iniziano questa settimana

Centro di scienze della salute dell'Università del New Mexico terrà una cerimonia di apertura per dare il via al mese del patrimonio ispanico mercoledì 15 settembre.

Mese dell'arte per il patrimonio ispanico Ufficio HSC per la diversità, l'equità e l'inclusione (DEI) sta organizzando eventi – alcuni di persona e alcuni online – per onorare la cultura ispanica fino a metà ottobre, afferma John Paul Sánchez, MD, vice cancelliere associato esecutivo per DEI. Il tema di quest'anno è "Esperanza: una celebrazione del patrimonio e della speranza".

Per iscriverti alle presentazioni e per ulteriori informazioni, consulta il Pagina web del mese del patrimonio ispanico.

Il campus dell'HSC, incluso il College of Pharmacy, il College of Nursing, il College of Population Health e la School of Medicine e altri programmi e centri di eccellenza, hanno collaborato agli eventi di quest'anno, afferma Sánchez.

"Tutto era su Zoom l'anno scorso", dice Sánchez. “Quest'anno, stiamo lavorando per avere alcuni eventi ibridi. Ma questo potrebbe cambiare a seconda delle ordinanze statali e federali sulla sicurezza pubblica".

L'Inclusive Excellence Council, che è stato lanciato sotto il DEI, mira a stabilire una rappresentanza equa in tutto il campus, dice.

Un evento live – Loteria (Bingo) – si terrà venerdì 17 settembre, presso Domenici Center North Wing, Room 3710, dalle 6:8 alle 30:XNUMX

Uno degli eventi, "Language Equity Summit", si svolge il 2 ottobre. Verrà incentrato sull'importanza di parlare più di una lingua, in particolare lo spagnolo. Esaminerà anche cosa può fare il Centro di scienze della salute come istituzione per incoraggiare l'apprendimento e il mantenimento della lingua, afferma Sánchez.

“L'intera nozione di un vertice sull'equità linguistica è come possiamo facilitare la concordanza linguistica con i nostri pazienti? E perché è importante?" lui dice. “Perché è importante che gli operatori sanitari, inclusi assistenti sociali, infermieri, medici e altri professionisti, siano in grado di parlare ai pazienti nella lingua in cui si sentono più a loro agio a parlare e parlare del loro benessere fisico e mentale -essendo?

“E come coltiviamo i nostri studenti . . . conservare quel bene e costruirci sopra, e non solo imparare la loro pratica in inglese, ma la loro pratica nella loro lingua comune, o lingua madre?"

Un'altra presentazione, "La guarigione tradizionale e allopatica dello stress e dell'ansia nel mondo ispanico durante i periodi di COVID", si svolge il 24 settembre da mezzogiorno alle 1:XNUMX

"Il COVID ha svelato il razzismo sistemico e l'etno-razzismo all'interno dei nostri sistemi di cura che perpetuano le disparità croniche tra le comunità di colore, in particolare", afferma Sánchez.

“Sappiamo che negli ultimi due anni negli individui di identità indigena, identità afroamericana e identità ispanica hanno dovuto affrontare tassi di infezione e mortalità più elevati secondari a COVID. E questo è stato solo uno dei tanti fattori di stress che la comunità ispanica e altre comunità hanno dovuto affrontare nell'ultimo anno. Quindi questa sessione è davvero un'opportunità per riconoscere e riconoscere quei fattori di stress e anche per ricordare ai membri della nostra comunità le risorse per aiutarli a ridurre lo stress e l'ansia".

Altre presentazioni riguarderanno argomenti di salute mentale e benessere, COVID nelle comunità ispaniche, reclutamento e mantenimento di studenti ispanici nella scuola di medicina, nonché professionisti in ruoli di leadership e una cerimonia di riconoscimento dei pionieri ispanici.

Categorie: L'impegno della comunità, Diversità, Prima pagina