Traduci
UNM Centro completo per il cancro
Di Michele W. Sequeira

Formare uno scienziato

UNM Cancer Center espone gli studenti alle carriere nella ricerca sul cancro grazie al sussidio per la diversità dell'American Cancer Society

L'Università del New Mexico Comprehensive Cancer Center sta utilizzando una sovvenzione dell'American Cancer Society per introdurre alla ricerca sul cancro più studenti universitari di una minoranza sottorappresentata.

Jennifer Gillette, PhD, guida l'Undergraduate Pipeline Network, un programma che aiuta gli studenti interessati alla ricerca biomedica a saperne di più sulle loro opzioni di carriera. Diventare uno scienziato richiede anni di lezioni e formazione alla ricerca, ma alcuni studenti non hanno accesso a mentori che possano guidare il loro sviluppo scientifico, afferma Gillette. La sovvenzione di 22,000 dollari per la diversità nella ricerca sul cancro consentirà alla rete di ricerca universitaria dell'UNM di aggiungere altri quattro studenti.

Il programma di 10 settimane accoppia circa 30 studenti universitari con mentori di facoltà UNM. Gli studenti lavorano come ricercatori in un laboratorio, scrivono e presentano i risultati della loro ricerca e apprendono nuovi campi di lavoro che si stanno sviluppando. Per molti studenti, il programma offre una prima occhiata all'ampiezza del lavoro disponibile nei campi scientifici.

"L'obiettivo generale di UPN è davvero quello di far appassionare gli studenti alle professioni sanitarie", afferma Gillette.

Gli studenti studiano una serie di campi all'interno delle scienze biomediche. Nei suoi 11 anni, il programma è passato da due candidati a 160. Secondo Gillette, oltre il 95% degli studenti che completano il programma ottiene un diploma universitario e più della metà prosegue gli studi.

Nessuna singola sovvenzione supporta la rete di condotte universitarie. Per mantenere attivo il programma, Gillette collabora con molti altri membri della facoltà per utilizzare le sovvenzioni dell'UNM Comprehensive Cancer Center, del programma INBRE (New Mexico IDeA Networks of Biomedical Research Excellence), della UNM School of Medicine, dell'UNM College of Pharmacy e di altre fonti. La borsa di studio Diversity in Cancer Research dell'American Cancer Society, che è stata assegnata a Michelle Ozbun, PhD, finanzierà quattro studenti interessati alla ricerca sul cancro.

Ozbun aveva già ricevuto un Institutional Research Grant dall'American Cancer Society, che viene utilizzato per aiutare i docenti più giovani a stabilire le loro carriere di ricerca. Ora lei e Gillette estenderanno il corso di laurea introducendo agli studenti argomenti di ricerca sul cancro e facendo incontrare i mentori con gli studenti per consigliarli e incoraggiarli durante l'anno scolastico.

"I mentori seguirebbero uno studente", dice Ozbun, "per vedere se stanno affrontando ostacoli, facendo ricerche nella loro università o pensando di fare domanda per la scuola di specializzazione".

 

Il nostro obiettivo per lo Undergraduate Pipeline Network è aprire le porte e far riflettere gli studenti su quali altre opportunità ci sono là fuori.

- Jennifer Gillette, dottore di ricerca, Professore Associato

Gillette afferma che molti studenti interessati alla scienza gravitano per diventare un medico perché è una professione, a volte l'unica, di cui hanno sentito parlare nelle scienze biomediche. Ozbun aggiunge che alcune giovani donne credono di non poter diventare dottori perché sono femmine.

"È l'esposizione", spiega Gillette. "Il nostro obiettivo per lo Undergraduate Pipeline Network è aprire le porte e far riflettere gli studenti su quali altre opportunità ci sono là fuori."

 

Informazioni sulla rete di condotte universitarie presso UNM

L'esperienza di ricerca estiva Undergraduate Pipeline Network cerca di coltivare l'interesse degli studenti per la ricerca, aiutandoli a raggiungere le competenze necessarie per richiedere e avere successo nell'istruzione post-diploma di maturità. Il programma offre agli studenti l'opportunità di scegliere tra diverse aree di ricerca presso il Centro di scienze della salute dell'Università del New Mexico. Il periodo del programma copre 10 settimane in estate e gli studiosi partecipano al programma un minimo di 40 ore settimanali. Visitare il Pagina web della rete di condotte universitarie per saperne di più e applicare.

Informazioni su Michelle Ozbun, PhD

Michelle Ozbun, PhD, è professore presso il Dipartimento UNM di Genetica Molecolare e Microbiologia e presso il Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia. È co-dirige la ricerca in oncologia cellulare e molecolare presso l'UNM Comprehensive Cancer Center. Ha un ampio background in virologia molecolare e biologia del cancro ed è un'esperta internazionale di papillomavirus umani (HPV), con una formazione specifica e 25 anni di esperienza nello studio dei cicli di vita replicativi degli HPV e della progressione cancerogena delle lesioni avviate dall'HPV.

Informazioni su Jennifer Gillette, PhD

Jennifer Gillette, PhD, è professore associato e direttore senior per la ricerca presso il Dipartimento di patologia dell'UNM ed è membro a pieno titolo del gruppo di ricerca di oncologia cellulare e molecolare presso l'UNM Comprehensive Cancer Center. È direttrice del programma UNM School of Medicine Undergraduate Pipeline Network. La sua ricerca si concentra sulle interazioni delle cellule staminali ematopoietiche e delle cellule leucemiche con il microambiente del midollo osseo, concentrandosi sul ruolo della proteina dello scaffold regolatorio CD82.

UNM Centro completo per il cancro

L'University of New Mexico Comprehensive Cancer Center è il Cancer Center ufficiale del New Mexico e l'unico Cancer Center designato dal National Cancer Institute in un raggio di 500 miglia.

I suoi 146 medici specializzati in oncologia certificati dal consiglio includono chirurghi oncologici in ogni specialità (addominali, toracici, ossei e dei tessuti molli, neurochirurgia, genitourinario, ginecologia e tumori della testa e del collo), ematologi/oncologi medici adulti e pediatrici, oncologi ginecologici e radioterapisti oncologi. Insieme a oltre 600 altri professionisti sanitari oncologici (infermieri, farmacisti, nutrizionisti, navigatori, psicologi e assistenti sociali), forniscono cure al 65% dei malati di cancro del New Mexico in tutto lo stato e collaborano con i sistemi sanitari della comunità in tutto lo stato per fornire cura del cancro più vicino a casa. Hanno curato circa 13,000 pazienti in oltre 100,000 visite cliniche ambulatoriali oltre ai ricoveri ospedalieri presso l'UNM Hospital.

Un totale di quasi 1300 pazienti hanno partecipato a studi clinici sul cancro, il 40% dei quali ha partecipato a studi clinici testando nuovi trattamenti contro il cancro che includono test di nuove strategie di prevenzione del cancro e sequenziamento del genoma del cancro.

Gli oltre 100 ricercatori sul cancro affiliati all'UNMCCC hanno ricevuto 36.2 milioni di dollari in sovvenzioni federali e private e contratti per progetti di ricerca sul cancro. Dal 2015 hanno pubblicato quasi 1000 manoscritti e, promuovendo lo sviluppo economico, hanno depositato 136 nuovi brevetti e lanciato 10 nuove start-up di biotecnologie.

Infine, i medici, gli scienziati e il personale hanno fornito esperienze di istruzione e formazione a più di 500 studenti delle scuole superiori, universitari, laureati e post-dottorato nella ricerca sul cancro e nell'assistenza sanitaria sul cancro.

Categorie: Centro oncologico completo, Salute, Facoltà di Medicina