Traduci
Esterno dell'edificio CTSC
di Melanie M. Hazlett

CTSC BioVenture Partnership evidenzia ricercatori e aziende biotecnologiche

Ricercatori di scienze della salute dell'Università del New Mexico ha presentato le innovazioni con il potenziale per trasformare l'assistenza sanitaria al terzo BioVenture Partnership Event, condotto tramite Zoom mercoledì 19 maggio.

Sponsorizzato dall'UNM Clinical & Translational Science Center (CTSC) e dall'ASCEND Accelerator Hub, l'evento online ha attirato più di 100 ricercatori, aziende locali di scienze biologiche e investitori.

L'evento "riunisce le comunità accademiche e imprenditoriali concentrandosi sull'apprendimento di scoperte mediche promettenti, tecnologie biomediche e risorse che stanno aiutando a far crescere il settore delle bioscienze dello stato e ad avere un impatto sull'assistenza sanitaria nel New Mexico", ha affermato Richard S. Larson, MD, PhD , Vice Cancelliere Esecutivo per le Scienze della Salute e direttore del CTSC, che ha curato l'organizzazione e il finanziamento dell'evento.

Eric Prossnitz, PhD, professore presso il Dipartimento di Medicina Interna dell'UNM e membro della facoltà del CTSC che ha guidato la pianificazione dell'evento, ha affermato che è stato un successo, anche se è stato condotto virtualmente.

Da sinistra a destra; Eric Prossnitz, PhD, Richard S. Larson, MD, PhD, e Karin Westlund, PhD
Da sinistra a destra, Eric Prossnitz, PhD, pianificatore dell'evento, Richard S. Larson, MD, PhD, Direttore del CTSC, e Karin Westlund High, PhD, vincitrice della proposta

 

"BioVenture riguarda il networking e l'apprendimento", ha affermato Prossnitz. “I ricercatori e i tirocinanti che partecipano all'evento acquisiscono esperienza nella creazione di un messaggio convincente, bilanciando concetti altamente scientifici con la loro strategia per una proposta di valore del prodotto. Comunicare questi elementi in pochi minuti e ottenere una decisione favorevole da parte degli investitori non è un compito facile”.

Tre investigatori UNM sono stati selezionati per presentare le loro innovazioni incentrate sull'assistenza sanitaria durante l'evento.

  • Karin Westlund High, PhD, professore presso il Dipartimento di Anestesiologia e Medicina Critica, ha presentato Frammenti di anticorpi terapeutici come antidolorifici non oppioidi
  • Presentato Tione Buranda, PhD, professore associato presso il Dipartimento di Patologia G-Trap: uno strumento di supporto alle decisioni cliniche in tempo reale per la diagnosi e il trattamento della sepsi
  • Alexander Hafez, PhD, un borsista post-dottorato con l'assistente professore Nikolaus Mellios, PhD, nel Dipartimento di Neuroscienze, ha presentato Circular Genomics, una società fondata su saggi basati sull'RNA per la diagnosi delle malattie e la valutazione dell'efficacia del trattamento

 

Eric Prossnitz, PhD

BioVenture riguarda il networking e l'apprendimento. I ricercatori e i tirocinanti che partecipano all'evento acquisiscono esperienza nella creazione di un messaggio convincente, bilanciando concetti altamente scientifici con la loro strategia per una proposta di valore del prodotto

- Eric Prossnitz, Dottorato

Una giuria di tre giudici ha selezionato l'innovativa proposta di Westlund High come vincitrice. Lei e i suoi collaboratori sperano di sviluppare terapie non oppioidi per il trattamento del dolore cronico utilizzando terapie con anticorpi a piccola proteina, penetranti nel cervello, a catena singola variabile del frammento (scFv). Questi hanno il potenziale per invertire il dolore neuropatico cronico, i comportamenti associati al dolore e la depressione.

I partecipanti alla BioVenture Partnership hanno acquisito esperienza nel mondo reale attirando il supporto degli investitori, affinando le capacità di presentazione e raccogliendo feedback critici sui punti di forza e di debolezza delle loro innovazioni e proposte.

Westlund High ha anche ricevuto una borsa regalo BioVenture dagli sponsor dell'evento Albuquerque Isotopes, Albuquerque Museum, New Mexico Natural History Museum e UNM Anderson School of Management.

L'evento prevedeva anche relatori ospiti, presentazioni di poster e una gara di pitch in stile "Shark Tank".

Ashim Subedee, PhD, responsabile dell'innovazione accademica presso il National Institutes of Health Small Business Education and Entrepreneurial Development Office, ha fornito informazioni per aiutare a supportare l'innovazione accademica e lo sviluppo di prodotti in fase iniziale.

Kathy Foster, responsabile del programma per ASCEND, un programma finanziato dal NIH per stimolare la transizione delle scoperte biomediche dal laboratorio ai prodotti commerciali, ha presentato le risorse per gli imprenditori e la preparazione per la ricerca sull'innovazione nelle piccole imprese/il trasferimento tecnologico delle piccole imprese.

Arlene Young, direttore della commercializzazione presso UNM Rainforest Innovations, ha discusso una varietà di argomenti di commercializzazione tra cui divulgazione di invenzioni, domande di brevetto e licenze.

Categorie: Salute, Research, Prima pagina