Traduci
Centro di Chirurgia Ortopedica
di Cindy Foster

Laureato in ispirazione: Fermin Prieto

Fermin Prieto sta lavorando duramente per seguire la sua passione di essere un chirurgo ortopedico

Non è stato un inizio facile, ma Fermin Prieto, laureando in medicina all'Università del New Mexico, sa che il duro lavoro ripaga.

Prieto è cresciuto a Janos, una piccola città di confine a Chihuahua, in Messico. Ma quando aveva 14 anni i suoi genitori decisero che il futuro dei loro figli sarebbe stato più luminoso negli Stati Uniti e fecero in modo che lui e sua sorella di 19 anni immigrassero a Las Cruces.

“Volevano che avessimo più opportunità e che ci allontanassimo dalle minacce di violenza”, dice della decisione.

Per Prieto, che non parlava inglese, ha portato a un momento difficile.

“Era un mondo diverso”, ricorda. “La parte più difficile è stata imparare la lingua mentre cercavo di entrare a scuola. Ho pensato tante volte a come volevo tornare in Messico, e mi mancava la mia famiglia. Non avevo ancora trovato il mio posto qui".

È stata una bella lezione di vita, dice Prieto. “Mia sorella ha fatto un ottimo lavoro, ma ho dovuto anche imparare a prendermi cura di me stessa, imparare a cucinare, fare il bucato e prendere l'autobus per andare a scuola. E poi, ho iniziato a incontrare persone che mi sono state di grande supporto e grandi mentori per entrare al college".

Prieto era bravo in matematica e scienze e i suoi mentori al liceo lo incoraggiarono ad andare al college. Ha ricevuto una borsa di studio del Fondo Daniels per iscriversi all'Università dell'Arizona per studiare ingegneria biomedica.

Essendo il primo della sua famiglia ad andare al college, dice: "Non avevo idea di cosa fosse l'ingegneria o cosa fosse la medicina, ma pensavo che la medicina fosse affascinante".

Prieto ricorda il giorno in cui al college decise di andare alla facoltà di medicina piuttosto che seguire una carriera in ingegneria.

Stava partecipando a un progetto per creare un'applicazione iPad per aiutare con il flusso dei pazienti ed è stato assegnato a seguire un chirurgo ortopedico durante la sua clinica.

 

Fermin Prieto
La gente dice sempre che hai quei 'aha!' momenti, ma non ci ho mai creduto. È un po' affascinante quando riesci a ricordare quei momenti in cui la tua mentalità cambia
- Fermin Prieto

“La gente dice sempre che hai quei 'aha!' momenti, ma non ci ho mai creduto. È affascinante quando riesci a ricordare quei momenti in cui la tua mentalità cambia", dice Prieto.

“Ricordo distintamente, come un estraneo, di aver osservato l'interazione medico-paziente e mi sono innamorato di quell'aspetto. Mi è piaciuto molto il modo in cui l'ortopedia e la scienza si sono sovrapposte e all'improvviso ho capito che andare alla facoltà di medicina sarebbe stato un buon percorso per me".

Ora, mentre si laurea alla UNM School of Medicine, Prieto sta andando all'Università di Washington per la sua specializzazione in ortopedia, ma ha intenzione di tornare nel New Mexico.

"Facciamo un'esperienza clinica il primo anno alla facoltà di medicina e durante il mio ho trascorso un paio di settimane con un chirurgo ortopedico a Roswell", dice. "Mi è davvero piaciuto quello che ha fatto, così come quell'atmosfera da piccola città."

Il suo obiettivo è servire una comunità ispanica di lingua spagnola. "Vedo un grande bisogno di ortochirurghi di lingua spagnola, specialmente con le popolazioni ispaniche anziane", dice Prieto.

Guardando indietro, crede che essere indipendenti così presto sia stata una benedizione nascosta.

"Quando mi guardo indietro, sono contento di aver imparato a lavorare sodo", dice Prieto. “Non è stato facile, ma ho visto come è stato ripagato poter andare al college, ottenere una buona borsa di studio ed entrare alla facoltà di medicina. Ho visto presto nella vita che lavorare sodo e non arrendersi, che imparare dagli errori e dalle esperienze ti aiuterà solo in futuro.

Categorie: Diversità, Istruzione, Facoltà di Medicina, Prima pagina