Traduci
${alt}
di Cindy Foster

Partnership pandemica

UNM College of Nursing e Sandia National Laboratories si uniscono per esplorare l'impatto di COVID-19 sui sistemi sanitari

Un team di ricerca del College of Nursing dell'Università del New Mexico sta collaborando con i Sandia National Laboratories per esplorare l'impatto delle epidemie di COVID-19 sulle capacità di aumento degli ospedali attraverso la modellazione computerizzata e l'analisi avanzata dei dati.   

La ricerca è facilitata attraverso un accordo di cooperazione di ricerca e sviluppo (CRADA) firmato tra i laboratori e il Centro di scienze della salute.

I CRADA sono accordi formali di ricerca e sviluppo che consentono ai laboratori federali di collaborare e lavorare con agenzie non federali. Queste partnership possono assumere la forma di collaborazioni e il trasferimento di informazioni sulla ricerca. 

Il team di ricerca comprende Mary Pat Couig, PhD, professore associato e Carter-Fleck Professor presso l'UNM College of Nursing, Christine E. Kasper, preside del College of Nursing, e Patrick Finley e Drew Levin dei Sandia National Laboratories.

Attraverso questo accordo, intitolato "Intelligenza artificiale applicata al miglioramento dei risultati sanitari", i collaboratori indagheranno su questioni che possono influenzare la capacità di intervento ospedaliero, inclusa l'identificazione di popolazioni ad alto rischio e l'accesso all'assistenza sanitaria.  

Sandia apporta al progetto un'ampia esperienza nella modellazione computazionale e nell'analisi avanzata dei dati. Il team dell'HSC ha una vasta esperienza nella preparazione alle emergenze di sanità pubblica, afferma Couig. 

Applicando l'analisi avanzata dei dati alle cartelle cliniche elettroniche, i ricercatori lavoreranno per analizzare come la pandemia sta influenzando le organizzazioni mediche di oggi. La speranza è che la combinazione delle risorse informatiche del laboratorio con i dati demografici e anamnestici specifici del New Mexico fornisca una tabella di marcia per allocare le risorse e anticipare come gli ospedali potrebbero essere meglio preparati per gli eventi avversi in futuro.

“Questo accordo di ricerca collaborativa può aiutare a fornire entusiasmanti opportunità di ricerca future per docenti e studenti del College of Nursing e la più ampia comunità UNM HSC per applicare l'intelligenza artificiale, l'analisi dei dati e la modellazione in una vasta gamma di problemi infermieristici, sanitari e di salute pubblica in lo stato”, dice Couig.

 

 

Categorie: College of Nursing, Ricerca, Prima pagina