Traduci
${alt}
Di Hilary Mayall Jetty

Guidare il futuro dell'infermieristica

La NLN chiede alla dott.ssa Carolyn Montoya un contributo sulle politiche nazionali

 montoya_carolyn-6269-2461-x-3446-3.jpgCarolyn Montoya, dottore di ricerca, CPNP, decano associato per gli affari clinici presso il College of Nursing dell'Università del New Mexico, è stato invitato a far parte del Public Policy Committee della National League for Nursing.

L'organizzazione è un ente di accreditamento preminente per l'infermieristica accademica, dedicato all'eccellenza nella formazione infermieristica e infermieristica. I suoi membri comprendono 37,000 persone e 1,200 istituzioni.

"Mi piace molto essere coinvolto nei cambiamenti politici", ha detto Montoya, "ma non è per le persone che vogliono che le cose vengano fatte rapidamente. Muovi l'ago educando e conoscendo i tuoi fatti, oltre a raccontare le storie delle persone - e gli infermieri conoscono davvero le storie delle persone con cui lavorano".

Le storie sull'assistenza infermieristica sono state ciò che ha spinto Montoya verso la sua carriera in infermiere. Non appena ha scoperto la biblioteca pubblica nella sua nativa Belen, NM, la serie di libri "Cherry Ames" l'ha affascinata.

"Il primo di questi libri è stato scritto intorno alla seconda guerra mondiale per ispirare le giovani donne a dedicarsi all'assistenza infermieristica", ha ricordato Montoya. "Li ho letti tutti quando ero alle medie." Le avventure di Cherry Ames in qualità di infermiera in dozzine di ruoli diversi hanno fornito a Montoya il primo assaggio di una vasta gamma di possibilità di carriera.

Nel 1976 ha completato la sua laurea in scienze infermieristiche presso l'UNM. Montoya ha conseguito il dottorato di ricerca in politica sanitaria come Robert Wood Johnson Nursing and Health Policy Fellow presso il College of Nursing nel 2013. Infermiera pediatrica e rispettata educatrice infermieristica, ha prestato la sua voce e le sue competenze allo sviluppo e al supporto di un'ampia gamma di di questioni politiche.

Montoya è un instancabile sostenitore dell'educazione infermieristica, della salute dei bambini e dell'accesso all'assistenza sanitaria nelle comunità rurali e svantaggiate, la cui influenza è stata riconosciuta nel New Mexico ea livello nazionale. Una delle sue esperienze preferite è stata quella di far parte del Comitato consultivo per la salute rurale del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti.

Ampliare e rafforzare l'ambito della pratica per gli infermieri di pratica avanzata è sempre stata la passione di Montoya. È stata presidente di tre organizzazioni: il New Mexico Nurse Practitioner Council, l'American College of Nurse Practitioners e la National Association of Pediatric Nurse Practitioners, ed è stata selezionata come Fellow dell'American Association of Nurse Practitioners e dell'American Academy of Nurses .

“Dott. Il background e l'istruzione di Montoya la rendono perfetta per il Comitato per le politiche pubbliche della NLN”, ha affermato Christine E. Kasper, PhD, RN, preside del College of Nursing. "Come pioniere per gli infermieri, so che continuerà a plasmare le questioni politiche che stanno affrontando la professione infermieristica oggi".

Alla NLN vengono stabilite nuove priorità politiche, ma Montoya ha un'idea di ciò che potrebbe emergere.

"C'è la sicurezza dell'infermiera in ambito ospedaliero, data la COVID e la mancanza di DPI adeguati", ha affermato. "Il NLN peserà anche ogni volta che ci sono bollette sanitarie in corso con qualsiasi cosa che influisca sul finanziamento o sull'accesso all'istruzione infermieristica".

Categorie: College of Nursing, Formazione scolastica