Traduci

Biografia

Durante la mia formazione universitaria pensavo di essere destinato alla scuola di medicina. Verso la fine della mia laurea mi sono reso conto che avevo bisogno di esperienza di laboratorio per far sembrare più forte la mia domanda per la scuola di medicina. Mi sono unito al laboratorio del Dr. Brian Parr l'estate prima del mio ultimo anno. Mi sono reso conto della bellezza della scienza... stavo indagando sulla complessità dello sviluppo dei mammiferi ed ero l'unica persona che conosceva la risposta alle domande su cui stavamo indagando. Le mie ambizioni per la scuola di medicina sono diminuite quando ho iniziato a perseguire un futuro nella scienza. Dopo il college mi sono trasferito a Washington DC con la mia aspirante moglie per perseguire la scienza presso il National Institutes of Health. Sono stato accettato nel programma di partnership NIH-George Washington. Mi sono laureato alla George Washington University, ma ho svolto le mie ricerche al NIH. Ho avuto due grandi mentori, il dott. Tim Hales alla GW e il dott. David Lovinger al NIH. Da loro ho imparato l'importanza di circondarsi di persone brillanti e laboriose. Per la mia formazione post-dottorato sono entrato nel laboratorio del Dr. Fernando Valenzuela dove ho studiato le conseguenze elettrofisiologiche dell'esposizione fetale all'alcol. Successivamente mi è stata data l'opportunità di far parte del Center for Brain Recovery and Repair come Preclinical Core manager. Lì ho contribuito a stabilire la struttura principale e sviluppato il mio programma di ricerca indipendente studiando lievi lesioni cerebrali traumatiche. Ora, come assistente professore, sono un capo progetto all'interno del Centro per il recupero e la riparazione del cervello e sono ancora associato alle grandi persone all'interno del Centro.

Aree di specializzazione

neurofisiologia
Lesioni cerebrali traumatiche lievi (mTBI)

Attività Educativa

Post-doc (2016):
University of New Mexico
Albuquerque, NM 

Dottorato (2011):
George Washington University
Washington DC

BA (2003):
Università del Colorado
Boulder, CO

Risultati e premi

  • Relatore principale del ritiro degli studenti laureati UNM - 2017
  • Relatore invitato per Rio Rancho Café Scientifique - 2016
  • Relatore principale del ritiro degli studenti laureati UNM - 2014
  • UNM, Neuroscience Day, finalista per la presentazione del poster al pubblico generale - 2014
  • Relatore invitato per New Mexico Café Scientifique - 2013
  • Primo classificato presentazione orale GWU research day - 2008

Pubblicazioni chiave

  • Pinkowski NJ, Guerin J, Zhang H, Carpentier ST, McCurdy KE, Pacheco JM, Mehos CJ, Brigman JL e Morton RA. Le lesioni cerebrali traumatiche lievi ripetute compromettono l'apprendimento della discriminazione visiva nei topi adolescenti. Neurobiologia dell'apprendimento e della memoria. 2020 (in stampa). 
  • Pacheco JM, Hines-Lanham A, Stratton C, Mehos CJ, McCurdy KE, Pinkowski NJ, Zhang H, Shuttleworth CW, Morton RA. Le depolarizzazioni diffuse si verificano in lesioni cerebrali traumatiche lievi e sono associate al comportamento post-lesione. eNeuro. 2019 dic 4;6(6). PMID: 31748237 doi: 10.1523/ENEURO.0070-19.2019. https://www.eneuro.org/content/early/2019/11/20/ENEURO.0070-19.2019/tab-article-info?versioned=true

Sesso

lui, lui

Le Lingue

  • Inglese

Ricerca

Il mio laboratorio è interessato al meccanismo cellulare e fisiologico che sta alla base delle commozioni cerebrali. Abbiamo identificato che le depolarizzazioni diffuse si verificano in queste lesioni e possono svolgere un ruolo critico nella disfunzione cognitiva e nel recupero. Diffusione Le depolarizzazioni sono eventi massicci che si propagano attraverso la corteccia causando una riduzione del flusso sanguigno cerebrale, un grande spostamento nel potenziale extracellulare e sopprime l'attività corticale ad alta frequenza (mostrato a destra). Attualmente stiamo studiando il ruolo della diffusione delle depressioni nella patologia e nella disfunzione cognitiva che sono associate a commozioni cerebrali ripetute.

Corsi insegnati

  • Neurosciences Journal Club (BIOM 536), istruttore
  • Neurofisiologia (BIOM 532), Co-Docente
  • Metodi in biologia cellulare (BIOM 522), docente
  • Rete di condotte universitarie (BIOM 410), docente