Biografia

Il Dr. Deretic è il presidente del dipartimento di genetica molecolare e microbiologia presso la Facoltà di Medicina dell'Università del New Mexico. Ha ricevuto la sua formazione universitaria, laureata (Ph.D.) e post-dottorato a Belgrado, Parigi e Chicago. I principali contributi del Dr. Deretic alla scienza provengono dagli studi del suo team sul ruolo dell'autofagia nell'infezione e nell'immunità. Il Dr. Deretic è il direttore del Centro di eccellenza per la ricerca biomedica (CoBRE) finanziato dal NIH. Il centro AIM mira a promuovere la ricerca sull'autofagia a livello nazionale e internazionale, nonché a sviluppare un gruppo di docenti junior insieme a esperti senior in questo settore per studiare i meccanismi fondamentali e come l'autofagia si interseca con un ampio spettro di malattie umane e stati di salute.

Dichiarazioni personali

Il Dr. Deretic è un'autorità internazionale sul ruolo dell'autofagia nell'infiammazione e nell'immunità. Le connessioni tra autofagia e tubercolosi sono iniziate con la pubblicazione seminale del Dr. Deretic sul ruolo dell'autofagia nel controllo del Mycobacterium tuberculosis (Mtb) pubblicata su Cell nel 2004. Questa è stata seguita da uno sviluppo sostenuto del campo, comprese le pubblicazioni del Dr. Deretic in Science 2006, Nature Cell Biology 2010, una serie di studi sull'immunità e studi più recenti nel 2015-2017 pubblicati su Molecular Cell, JCB, Developmental Cell, EMBO J, ecc. Il Dr. Deretic è stato costantemente invitato a riassumere il nuovo campo dell'autofagia come un'immunità innata e un processo antinfiammatorio come esemplificato nelle prime recensioni su questo argomento nel 2005 e più recentemente in Nature Reviews Immunology (2013), JCI (2015) J. Exp. Med. (2015) e JLB (2016). Il suo gruppo ha riportato un ampio ruolo delle proteine ​​denominate TRIM (82 membri nell'uomo) come recettori-regolatori autofagici, pubblicato in una serie di articoli in Developmental Cell (2014, 2016) J. Cell Biol. (2015), ecc. Il laboratorio del Dr. Deretic ha riferito sul ruolo di specifici SNARE nel controllo del modo in cui l'autofagia termina - nella secrezione (EMBO J 2017) o nella degradazione (J. Cell Biol, 2018). Più recentemente, il Dr. Deretic e colleghi hanno scoperto il ruolo delle lectine citosoliche, chiamate galectine, nel controllo diretto di mTOR e AMPK, i regolatori più a monte dell'autofagia e regolatori principali del metabolismo cellulare (Molecular Cell, 2018). In termini di sforzi traslazionali, il gruppo del Dr. Deretic ha identificato una serie di potenziali terapie mirate all'autofagia, pronte per essere riproposte (Nature Comm., 2015; e brevetto USA 9572820). Il Dr. Deretic è stato presidente della Gordon Research Conference on Autophagy nel 2012 e sarà l'organizzatore/presidente principale del Keystone Symposium on Autophagy 2019. In qualità di presidente di un dipartimento di scienze di base in una scuola di medicina e direttore del centro Autophagy, Inflammation and Metabolism (AIM) sull'autofagia, il Dr. Deretic ha notevoli capacità organizzative, fiscali, programmatiche, di mentoring e di networking. Mentre i suoi compiti amministrativi sono molti, la sua ricerca è stata eccezionalmente produttiva e all'avanguardia della scienza internazionale. Il Dr. Deretic ha dimostrato capacità di bilanciare le responsabilità amministrative con gli sforzi scientifici di alto livello. Il Dr. Deretic fino ad oggi lavora sperimentalmente in laboratorio, specializzandosi in microscopia ad alto contenuto e quantitativa.

Aree di specializzazione

Autofagia Tubercolosi HIV Microbiologia Immunologia

Sesso

Uomo

Le Lingue

  • Inglese

Corsi insegnati

Corsi UME Fase I relativi a immunologia, microbiologia e malattie infettive

Ricerca e borsa di studio

Il principale contributo del Dr. Deretic alla scienza deriva dal rapporto iniziale e dagli studi di follow-up sostenuti dal suo team sul ruolo dell'autofagia nell'infezione e nell'immunità in cui lui e il suo gruppo (insieme ad altri) sono stati pionieri e hanno sviluppato quest'area in un campo fiorente di studio. Lo sfondo storico dell'impatto del lavoro del Dr. Deretic è meglio apprezzato dalla comprensione che l'autofagia, prima del lavoro del Dr. Deretic, è stata limitata al suo ruolo nel metabolismo e nel controllo della qualità citoplasmatica (vedi poster Nature Reviews di Klionsky & Deretic: http://www.nature.com/nrm/posters/autophagy/index.html). Il lavoro del Dr. Deretic sull'autofagia nell'immunità coincide con l'inizio dell'apprezzamento del ruolo dell'autofagia nella salute umana (1a). Il gruppo del Dr. Deretic è uno di quelli che hanno scoperto che l'autofagia è un importante effettore e regolatore dell'immunità (vedere le sezioni 2,4 e 5 di seguito). Una serie di recensioni su invito negli ultimi 10 anni da Deretic e colleghi attestano il ruolo che il Dr. Deretic ha svolto nello sviluppo di questo campo e include il primo riconoscimento del ruolo ampiamente integrato dell'autofagia nell'immunità, nonché i più recenti riassunti del ruolo dell'autofagia nell'immunità e nell'infiammazione (1b-d). Per altre pubblicazioni primarie rappresentative e una ripartizione di specifici sottoinsiemi di contributi di ricerca in questo settore, vedere le sezioni 2-5, di seguito. un. Deretic V, Klionsky DJ. Come le cellule puliscono la casa. Sci Am. 2008 maggio;298(5):74-81. PubMed PMID: 18444328. b. Deretic V, Saitoh T, Akira S. Autophagy nell'infezione, infiammazione e immunità. Nat Rev Immunol. 2013 ottobre;13(10):722-37. PubMed PMID: 24064518. c. Rubinsztein, DC, Bento, CF, Deretic, V. Targeting terapeutico dell'autofagia nelle malattie neurodegenerative e infettive. J Exp Med, 2015, 29 giugno; 212 (7): 979-990. PMID: 26101267. d. Deretico V. Autofagia nei leucociti e in altre cellule: meccanismi, organizzazione dei sottosistemi, selettività e legami con l'immunità innata. Giornale di biologia dei leucociti. 2016; 100(5):969-978. PMID: 27493243.